Dia e carabinieri confiscano 5 milioni di euro a 2 due fratelli di Torre Annunziata. ‘Gestione illecita di discariche

Redazione,  

Dia e carabinieri confiscano 5 milioni di euro a 2 due fratelli di Torre Annunziata. ‘Gestione illecita di discariche

TORRE ANNUNZIATA – La Divisione Investigativa Antimafia e i carabinieri, in esecuzione di decreti del Tribunale di Varese su proposta del direttore della Dia, hanno confiscato a due fratelli, un 60enne e un 67enne (attualmente latitante),  di Torre Annunziata, residenti a Fagnano Olona in provincia di Varese, beni mobili e immobili per un valore di circa 5 milioni di euro. Stando alle indagini, i due si erano inseriti nella gestione illecita di discariche e nel traffico illecito di rifiuti e, secondo la Dia di Milano, il patrimonio accumulato era il frutto di queste attività illegali.