Cadavere di neonato trovato in una valigia, fermata la madre

Redazione,  

Cadavere di neonato trovato in una valigia, fermata la madre

Cadavere di un neonato ritrovato in una valigia. La macabra scoperta è stata fatta dai carabinieri della compagnia di Vallo della Lucania  nell’abitazione di una donna 30enne straniera, nella cittadina cilentana. La donna si era presentata presso l’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania con una emorragia in corso, facendo insospettire il personale medico che ha prontamente avvertito i carabinieri della locale compagnia, diretti dal capitano Annarita D’Ambrosio. Sono in corso le indagini da parte della procura vallese per chiarire i dettagli della vicenda e già nelle prossime ore potrebbe svolgersi l’autopsia sul cadavere del neonato.