Sparatoria in questura: morti i due agenti. Uno era di Napoli

Redazione,  

Sparatoria in questura: morti i due agenti. Uno era di Napoli

L’agente scelto Pierluigi Rotta, 34 anni di Napoli e l’agente Matteo Demenego, 31 anni di Velletri, sono morti questo pomeriggio a Trieste in uno scontro a fuoco con due rapinatori che avevano arrestato. I Due agenti sono stati uccisi durante una sparatoria avvenuta nella Questura di Trieste. L’omicida sarebbe il presunto responsabile di una rapina avvenuta stamani, che avrebbe esploso dei colpi contro i poliziotti all’interno di una volante. Rimasto ferito il fratello dell’uomo che ha sparato: entrambi sono stati fermati. Il sindaco di Trieste, Roberto Di Piazza, ha dichiarato il lutto cittadino.

Era originario di Pozzuoli, Pierluigi Rotta, uno dei due agenti uccisi a Trieste nel corso di una sparatoria.  Rotta era figlio di un poliziotto, attualmente in pensione, che ha lavorato a Napoli. Dolore e sgomento negli uffici della Questura di Napoli per la tragica morte del 34enne.