In trasferta a Riccione per rubare Rolex, arrestata banda di napoletani

Redazione,  

In trasferta a Riccione per rubare Rolex, arrestata banda di napoletani

NAPOLI – Arrestata la banda dei Rolex che l’estate scorsa ha messo a segno decine di ‘strappi’ di orologi di marca a Riccione. I carabinieri, coordinati dalla Procura riminese, hanno eseguito quattro misure cautelari, tra la Campania e la provincia di Rimini, a carico di tre uomini e una donna, tutti di origine napoletana, per rapina e furto con strappo di orologi di lusso. I militari hanno appurato che la banda, prima di colpire, si coordinava con un basista, un giovane napoletano spesso presente a Riccione nei fine settimana estivi, che dopo aver individuato la persona da rapinare e il valore dell’orologio avvisava gli altri. Il resto della banda si spostava direttamente da Napoli e alle volte nella stessa giornata, arrivava, rapinava e ripartiva. Il valore delle rapine di orologi d’oro di marche di lusso si aggirerebbe intorno a diverse decine di migliaia di euro.