Calcio: scavalcamenti al San Paolo, 5 Daspo e 32 denunciati

Redazione,  

Calcio: scavalcamenti al San Paolo, 5 Daspo e 32 denunciati

NAPOLI – Quattro Daspo sono stati adottati dal Questore di Napoli nei confronti dei responsabili di scavalcamenti di settore allo Stadio San Paolo durante la partita Napoli-Brescia, giocata il 29 Settembre.La durata dei provvedimenti va da uno a due anni. Un quinto divieto di accesso alle manifestazioni sportive è stato emesso nei confronti di uno spettatore condannato per rapina. Cinque persone sono state denunciate, sempre per scavalcamenti, tra diversi settori della Curva A, durante la gara Napoli-Verona del 19 Ottobre. Nei loro confronti è stata avviata la procedura di emissione del Daspo.

32 spettatori sono stati multati per occupazione delle vie d’ uscita, per essersi arrampicati su balaustre o essere saliti in piedi sui sedili, per possesso di droga, per aver coperto la telecamera al momento dell’ingresso al tornello,per  aver utilizzato il biglietto di altro utente, o per  aver passato il tornello insieme ad altro spettatore.    Per l’ identificazione degli spettatori sono state decisive le telecamere di videosorveglianza.