Francesco Sabatino

Givova testimonial di Pace. Una partita in Terra Santa

Francesco Sabatino,  

Givova testimonial di Pace. Una partita in Terra Santa

L’azienda Givova, leader nel campo dell’abbigliamento sportivo, è scesa nuovamente in campo con la Nazionale Italiana Cantanti per sostenere e promuovere un importante progetto di speranza e solidarietà. Nei giorni scorsi la Nazionale Cantanti è stata impegnata in Terra Santa, in una serie di incontri istituzionali e iniziative benefiche che culmineranno mercoledì con una partita di calcio presso lo stadio di Betlemme.Mercoledì 16 ottobre, il Presidente di Givova Giovanni Acanfora e l’Amministratore l’avvocato Giuseppina Lodovico, insieme ad una delegazione rappresentata dal Presidente Paolo Belli e dall’attore Neri Marcoré, sono stati ricevuti in udienza da Sua Santità Papa Francesco, che ha dato la sua benedizione per il viaggio in Terra Santa, ricevendo in dono la maglia ufficiale firmata Givova, che la squadra ha poi indossato durante la partita.

Il viaggio in Terrsa Santa è stato anche un’occasione di dialogo e un’esperienza di condivisione forte, intrisa di vita e di speranza, oltre alla visita dei luoghi santi, prevede anche incontri ufficiali e istituzionali con i destinatari degli interventi di solidarietà,volti a favorire la costruzione di un futuro di pace per tutti.In qualità di sponsor Givova si è detta: “onorata di aver partecipato ad un evento di tale portata, e condivide in pieno il messaggio forte e chiaro che intende lanciare questo evento fatto di sport, inteso come fortissimo strumento di cultura e pace. Nei suoi valori sani e positivi, che Givova porta in giro nel mondo, c’è un messaggio profondo, che parla di rispetto per tutti, di aggregazione e socializzazione, di gioia di stare insieme”.

L’azienda di Scafati ha creduto fortemente in questa straordinaria iniziativa benefica, rendendola possibile attraverso il supporto e la collaborazione con la Nazionale Italiana Cantanti, con cui da anni condivide progetti e valori.A distanza di quasi vent’anni dall’ultima apparizione in Terra Santa, il viaggio della Nazionale cantantie di Givova ha avuto invece come prerogativa la visita e il supporto ad alcune realtà che operano in Israele e Palestina. A poche ore dall’arrivo, l’associazione benefica ha voluto recarsi al Centro Peres per la pace e l’innovazione (Peres Center for Peace and Innovation), di Tel Aviv, per contribuire al finanziamento del progetto Saving Children, che si occupa di far curare pazienti pediatrici palestinesi negli ospedali israeliani. Inoltre, il presidente di Givova presidente Giovanni Acanfora e sua moglie, ed amministratore unico, Giuseppina Lodovico (accompagnati in questo viaggio dalla terzogenita, la piccola Vittoria), la Givova si è impegnata a sostenere anche in futuro le realtà visitate, rifornendole di capi d’abbigliamento sportivo di sua produzione.