Emma si converte al rock: “Io battezzata da Vasco”

metropolisweb,  

Emma si converte al rock: “Io battezzata da Vasco”

Annalibera Di Martino.

Festeggia dieci anni di carriera Emma con il suo nuovo album “Fortuna”. L’artista salentina torna nelle radio con brani di Elisa, Vasco e Franco 126. Era il 2010 quando Emma Marrone vinceva il talent “Amici” ed oggi, a distanza di 10 anni, celebra un percorso fatto di fatica e canzoni di successo. Con “Fortuna” Emma pubblica il suo settimo album in studio girato tra Milano e Los Angeles. Tanti gli artisti, nonché buoni amici,  che hanno collaborato con lei per la realizzazione dei brani. Ci sono le firme di Elisa, Franco 125, Giovanni Caccamo, Daniele Magro, Vasco Rossi e Gaetano Curreri. Quattordici tracce in cui Emma si racconta ed esprime le sue emozioni, ma per cui, in alcune, si cimenta anche come autrice. Difatti, per l’ultimo lavoro ha firmato “Alibi”, “Fortuna” e “Dimmelo veramente”.Al nuovo progetto hanno lavorato come produttori Durdust, Frenetik&Orang3, Tommaso Colliva, produttore genovese di Marta sui Tubi e degli Afterhours, e Ruben Cohen che ha collaborazioni, tra gli altri, con Iggy Pop e Bruno Mars.In questo nuovo lavoro la cantante si racconta passando dal suo amato pop, al rock fino ad arrivare agli stornelli. Non mancano le classiche ballad come la romantica “Luci blu”, dove si affronta l’amore inteso come dono reciproco, ed “A mano disarmata”, per vivere la fine di una storia d’amore. Ritorna poi la carica rock de “Io sono bella”, inno alle donne ed alla loro libertà firmato dal Vasco nazionale e che battezza la conversione rock di Emma, “Mascara” un vero gioco musicale scritto da Elisa e Davide Petrella,  e “Fortuna” il manifesto dell’intero disco. Per l’album scende in campo una nuova Emma che si cimenta nel “quasi rap” con un pezzo di Franco 126 intitolato “Stupida Allegria”. Quest’ultimo è un esperimento a metà tra il pop e lo stornello e regala una malinconia che descrive i rapporti logorati dal tempo.In “Fortuna” c’è una nuova Emma che non ha mai abbassato la sua criniera da leonessa, nemmeno quando la vita l’ha messa a dura prova. Poco prima di presentare l’album la cantante ha dovuto affrontare i resti di un tumore arrivato nel 2009. Per questa nuova battaglia ha anche messo in “stand by” la sua presenza dai social. Ha continuato a ruggire anche quando, più forte di prima, è tornata a presentare il suo ultimo disco ed ha affrontato la questione deli haters del web, che non si sono nemmeno risparmiati durante la sua degenza ed i giorni in ospedale. Nella sua ultima partecipazione al programma “Che tempo che fa” ha tenuto a specificare:  “Quello che posso dire è di parlarne, io ho lanciato una mozione. Noi personaggi famosi, per avere il certificato blu che attesta che siamo noi e che non prendiamo in giro la gente, dobbiamo mandare i nostri documenti alla casa madre che poi attesta che siamo veramente noi. Che i social iniziassero a certificare tutte le persone. Anziché bullizzare, bollizziamo!”.L’intero lavoro “Fortuna” verrà presentato live per la prima volta in un mega concerto all’arena di Verona il 25 maggio, giorno esatto in cui Emma festeggia i suoi 10 anni di carriera.