Livorno-Juve Stabia 2-1. Vespe punite al 94′

michele imparato,  

Livorno-Juve Stabia 2-1. Vespe punite al 94′

Lo scontro salvezza va al Livorno che vince in rimonta 2-1 sulla Juve Stabia. Una vittoria che dà una boccata d’ossigeno a Breda e ai toscani che lasciano il penultimo posto e vanno ad agganciare le Vespe. La partita del Picchi è come le montagne russe. Un sali e scendi di emozioni da una parte e dall’altra con un legno per parte nel primo tempo prima del vantaggio della Juve Stabia. Le Vespe passano a inizio ripresa con l’autogol del portiere Zima che manda in rete il tiro dalla bandierina di Calò. Il Livorno, però, ci mette il cuore e dopo essere andato sotto inizia a pressare e schiacciare la Juve Stabia fino al pareggio di Agazzi, con una conclusione dalla distanza. E ancora dalla distanza, al 94’, il Livorno di Breda trova anche il gol vittoria con il tiro di Marras.