Castellammare, sacerdote cade in un dirupo mentre raccoglie melograni

Redazione,  

Castellammare, sacerdote cade in un dirupo mentre raccoglie melograni

CASTELLAMMARE DI STABIA – E’ caduto in un dirupo per oltre 9 metri, dopo aver perso l’equilibrio mentre stava raccogliendo dei melograni. Padre Giuseppe Ceglia, 68 anni, uno dei due frati minimi ai quali è affidata la Basilica della Madonna di Pozzano, a Castellammare di Stabia, è rimasto vittima di un incidente, proprio alle spalle della Chiesa. Il recupero del sacerdote si è svolto con gravi difficoltà da parte dei Vigili del Fuoco, che si sono calati con un’imbracatura per portare in salvo il religioso che risponde alle domande ed è lucido. La caduta intorno alle ore 12. Sono stati i fedeli a dare l’allarme, perché non lo vedevano arrivare in sacrestia dove era atteso per la celebrazione della messa delle ore 12. Poi, una donna ha affermato di avere sentito la sua voce e sono stati chiamati i pompieri e i vigili urbani, che stanno collaborando insieme con gli abitanti del posto e con i fedeli accorsi.