ZeBuds Lite, gli auricolari true wireless a basso costo

Gennaro Annunziata,  

ZeBuds Lite, gli auricolari true wireless a basso costo

Costruiti in robusta plastica sono resistenti all'acqua con una certificazione IPX4

Come iPhone è stato, per lungo tempo, il punto di riferimento nel mercato degli smartphone, anche le AirPods, forti di un successo di gradimento e commerciale, nonostante un prezzo non proprio economico (si parte da 179 euro), rappresentano attualmente la pietra di paragone per tutti i true wireless, gli auricolari Bluetooth privi di qualsiasi filo di collegamento.

Come tanti altri produttori anche MyKronoz, l’azienda svizzera del gruppo BOW, nota per i suoi smartwatch, ha deciso di cogliere ulteriori opportunità in questo fiorente mercato e di lanciare una propria proposta in grado di competere, almeno sotto il profilo del rapporto qualità/prezzo, con gli in-ear di Cupertino.

Eredi delle ZePods, presentate ad inizio anno a Barcellona in occasione del MWC, le ZeBuds condividono l’identico design auricolare e le stesse funzionalità e specifiche tecniche. In commercio tre versioni: la Lite, oggetto di questa recensione, la Premium e la Pro.

Nella confezione delle ZeBuds Lite, uno scatolino di colore bianco e rosso, sono presenti, oltre le cuffie con la relativa custodia, un cavetto USB-USB Type C, il manuale di istruzioni rapide, purtroppo non in lingua italiana, ed il certificato di garanzia.

ZeBuds Lite, gli auricolari true wireless a basso costo

Il design dei due auricolari è molto simile, ça va sans dire, a quello delle rivali Apple, ovvero semi in-ear con un piccolo stelo che esce dall’orecchio puntando verso il basso. Piccoli (17.8 x 19 x 43 mm) e leggerissimi (5 g), sono ben assemblati e realizzati in plastica satinata con un inserto cromato nella parte bassa dello stelo, che, nella parte alta, ha un led di stato. Certificati IPX4, non temono spruzzi d’acqua e sudore.

Facili da indossare e confortevoli, anche dopo lunghi periodi di utilizzo, restano stabilmente nell’orecchio, anche facendo bruschi movimenti. Integrano entrambi un efficiente doppio microfono, e un trasduttore con impedenza 32Ω e frequenza di risposta 20Hz – 20KHz, oltre la batteria da 40 mAh, che, come verificato, nel corso del nostro test, assicura un’autonomia di quasi 4 ore.

ZeBuds Lite, gli auricolari true wireless a basso costo

Per un uso telefonico, è possibile anche utilizzarne uno solo, indifferentemente il destro o il sinistro. Non essendo presenti interruttori o tasti fisici, mediante tap sulla parte esterna dei due auricolari si controlla la riproduzione musicale (play/pausa/avanti), le telefonate (rispondere, riagganciare, rifiutare) e si può attivare l’assistente vocale (Siri o Google Assistant).

I due auricolari sono già associati l’uno all’altro, e, una volta accesi, vanno abbinati al proprio dispositivo (Android o iOS) con una semplice e veloce operazione di paring, sfruttando la tecnologia Bluetooth 5.0 che assicura una connessione stabile fino ad una distanza di 10 m.

Indossandole non si è isolati dai rumori esterni, quindi danno il meglio di loro in ambienti poco rumorosi. Offrono un volume abbastanza potente, privo di distorsioni anche quando è portato al massimo. I bassi sono piuttosto carenti, i medi corposi, gli alti non eccezionali. Nel complesso però, a patto di non essere degli esigenti audiofili, l’esperienza d’uso è più che soddisfacente.

ZeBuds Lite, gli auricolari true wireless a basso costo

Per facilitare il trasporto, evitando di perderle o di rovinarle, e, allo stesso tempo, per ricaricarle, le ZeBuds Lite vanno inserite nell’essenziale ma elegante custodia in plastica dello stesso colore degli auricolari. Somiglia molto, per dimensioni (46.5 x 22.6 x 55.8 mm, pesa 40 g) e posizione del coperchio superiore con chiusura magnetica, al famoso accendino Zippo. In basso, ha un connettore USB type C che permette di ricaricare sia gli auricolari (servono 90 minuti per la ricarica completa, ma bastano 20 minuti per avere 1 ora di autonomia) che la batteria ausiliaria da 400 mAh integrata nella custodia, che consente fino ad un massimo di 4 ricariche complete degli auricolari, portando a quasi 20 ore l’autonomia totale.

ZeBuds Lite, gli auricolari true wireless a basso costo

Attraverso l’app MyKronoz, oltre ad effettuare aggiornamenti del firmware, quando disponibili, è possibile gestire le impostazioni audio degli auricolari, compreso il setting dell’equalizzazione.

ZeBuds Lite, gli auricolari true wireless a basso costo

Disponibili in sei diverse colorazioni (nero, bianco, rosso, rosa, blu e kaki) per soddisfare tutti i gusti, le ZeBuds Lite sono in vendita a 59,99 euro nel sito del produttore.

Gennaro Annunziata