Myfoody, l’app per una spesa scontata a spreco zero

Gennaro Annunziata,  

Myfoody, l’app per una spesa scontata a spreco zero

Ogni anno, solo in Italia, finiscono nella spazzatura circa 20 milioni di tonnellate di cibo. Contribuire a ridurre gli sprechi alimentari significa lavorare per garantire un futuro al nostro pianeta. Anagramma, una startup innovativa a vocazione sociale, ha sviluppato una app, Myfoody (disponibile gratuitamente per iOS e per Android), che consente agli utenti di sapere in quali supermercati della loro zona sono disponibili prodotti in scadenza, in vendita con sconti fino al 50%, per una spesa conveniente e a spreco zero. Tramite l’app, è possibile attivare notifiche e ricevere informazioni sulle offerte disponibili nei propri negozi preferiti.

Nei primi sei mesi del 2019 sono stati raggiunti ottimi risultati, salvando oltre 250.000 prodotti in scadenza che altrimenti sarebbero stati gettati. Un traguardo importante, riconosciuto anche da Federdistribuzione che ha premiato Myfoody come “miglior soluzione in Italia per la GDO per contrastare il problema degli sprechi alimentari”.

Di recente, dopo quella con Coop, è stata lanciata la partnership con LIDL Italia e alla app sono state aggiunte nuove feature dedicate alla sensibilizzazione della community, che ad oggi conta oltre 50.000 utenti attivi e 40.000 follower sui canali social. Nella nuova sezione “Impara”, ad esempio, sono presenti consigli utili per l’autoproduzione e l’eco-cosmesi, ricette anti-spreco realizzate con le parti di scarto di frutta e verdura e indicazioni per uno stile di vita sostenibile.

È stato lanciato anche il progetto “Meet My Brand” con l’obiettivo di raccontare alla community l’impegno che distingue alcuni brand nazionali sul tema sostenibilità e responsabilità sociale.

Myfoody sta continuando ad attivare nuove collaborazioni con le principali insegne del territorio e, entro il 2020, ha in programma di raggiungere capillarmente tutte le principali città della penisola e arrivando a coinvolgere circa 1.000 punti vendita.

Gennaro Annunziata