Sanremo 2020: il debutto di Pelù, il ritorno della Pavone e la pazza coppia Bugo-Morgan

metropolisweb,  

Sanremo 2020: il debutto di Pelù, il ritorno della Pavone e la pazza coppia Bugo-Morgan

Bugo, quel gran figlio degli anni '80

Annalibera Di Martino

Si accendono le luci della settantesima edizione del Festival di Sanremo. Annunciati nelle ultime settimane i 24 big in gara e gli ospiti che si alterneranno all’Ariston dal 4 all’8 febbraio.Cresce sempre di più l’attesa per la nuova edizione del Festival di Sanremo, quest’anno firmata da Amadeus, direttore artistico e presentatore. Durante la puntata dei Soliti Ignoti del 6 gennaio, dedicata alla Lotteria Italia, sono stati presentati tutti i big che si sfideranno nella città dei fiori per ottenere l’ambitissimo Leone d’oro.Un parterre variegato, molto diverso rispetto a quello delle scorse edizioni, soprattutto per la folta quota di gioventù che supera nettamente la presenza della musica evergreen. Qualcuno ha parlato di “sacrificio” della musica italiana mentre altri, a colpi di tastiera, lo eleggono come il Festival più teen degli ultimi tempi.

I big in gara e le canzoni

Bugo e Morgan con “Sincero”

Alberto Urso con “Il sole a est”

Tosca con “Ho amato tutto”

Rita Pavone con “Niente (Resilienza 74)”

Piero Pelù con “Gigante”

Elodie con “Andromeda”

Riki con “Lo sappiamo entrambi”

Le Vibrazioni con “Dov’è”

Rancore con “Eden”

Elettra Lamborghini con “Musica (e il resto scompare)

“Marco Masini con “Il confronto”

Levante con “Tiki Bom Bom”

Achille Lauro con “Me ne frego”

Paolo Jannacci con “Voglio parlarti adesso”

Michele Zarrillo con “Nell’estasi o nel fango”

Raphael Gualazzi con “Carioca”

Giordana Angi con “Come mia madre”

Diodato con “Fai rumore”

Anastasio con “Rosso di rabbia”

Enrico Nigiotti con “Baciami adesso”

Irene Grandi con “Finalmente io”

Pinguini Tattici Nucleari con “Ringo Starr”

Francesco Gabbani con “Viceversa”

Junior Cally con “No grazie”