Gli AirPods 2 di Apple sono i più desiderati dagli italiani

Gennaro Annunziata,  

Gli AirPods 2 di Apple sono i più desiderati dagli italiani

Sono gli auricolari AirPods 2 di Apple l’oggetto più desiderato dagli e-consumer italiani. Questo il dato fornito da idealo – portale di comparazione prezzi dei siti di e-commerce – che ha analizzato i dati delle ricerche effettuate nel 2019 nella propria piattaforma italiana.

A seguire, gli altri articoli più desiderati nel 2019 sono stati: le scarpe da donna Dr. Martens, gli smartphone iPhone XR e iPhone 7, il videogioco FIFA 20, le console di gaming Nintendo Switch e Sony PlayStation 4 Slim. Ancora, gli smartphone iPhone 11 e Samsung Galaxy A50 e le sneakers Adidas Stan Smith.

Gli AirPods 2 di Apple sono i più desiderati dagli italiani

Nel corso del 2019, inoltre, diverse categorie merceologiche hanno registrato un “boom dell’e-commerce”, vale a dire una crescita di interesse pari a oltre il +200% rispetto al 2018. Tra queste, per esempio, gli accessori per seggiolini auto, i monopattini elettrici, gli integratori alimentari, gli smartwatch, le cuffie e i videogiochi, senza dimenticare le capsule e cialde per caffè.

Per altre categorie, in ogni caso, la crescita nelle intenzioni di acquisto online è stata maggiore del +50%. Tra queste, per esempio, si segnalano gli pneumatici estivi (+131,1% sempre in riferimento al 2018), i giochi per la PS4 (+93,5%), le console di gioco (+92,2%) e gli altoparlanti (+ 91,1%).

Gli AirPods 2 di Apple sono i più desiderati dagli italiani

Tra le macro-categorie con la maggiore crescita di interesse online i prodotti per animali (+100,1% di ricerche rispetto al 2018), i prodotti appartenenti alla categoria moda e accessori (+92,3%) e infine gli articoli per auto e moto (+77,4%).

Gli AirPods 2 di Apple sono i più desiderati dagli italiani

Nel corso del 2019, mediamente, i prezzi dei prodotti sono fluttuati del 23,7% se consideriamo le prime 20 categorie maggiormente ricercate. Nel dettaglio, i prodotti i cui prezzi hanno subito maggiore fluttuazione sono stati gli zaini (fluttuazioni del 53,3% nel corso dell’anno), giochi per la PS4 (47,2%), casse altoparlanti (41,0%), aspirapolvere (40,0%), obiettivi fotografici (28,0%), televisori (26,3%), console di gioco (25,6%), smartphone (24,4%), cuffie (23,9%) e infine tablet (19,8%).

Osservare e studiare la fluttuazione dei prezzi consente al consumatore di capire qual è il mese più vantaggioso per effettuare un acquisto, arrivando a risparmiare anche centinaia di euro per prodotti che hanno costi elevati. È il caso, per esempio, dei grandi elettrodomestici.

Secondo l’analisi di idealo, per gli smartphone il mese più conveniente del 2019 è stato Febbraio, per le sneakers Giugno, per gli smartwatch Agosto e per le cuffie Ottobre.

Gennaro Annunziata