T-1, nuove tecnologie per ascoltare i vinili

Gennaro Annunziata,  

T-1, nuove tecnologie per ascoltare i vinili

Dato per morto agli inizi degli anni 90, surclassato nella diffusione dai CD, il vinile, a partire dal 2000, ha poco alla volta riconquistato quote di mercato, dapprima tra i nostalgici della puntina sui solchi, per poi tornare ad essere un fenomeno di massa.

L’azienda austriaca Pro-Ject si propone di offrire soluzioni tecnologiche all’avanguardia per far avvicinare, o riavvicinare, al mondo del vinile. È il caso del T1 un giradischi dalla linee classiche, ma con alcune concessioni alla modernità, caratterizzato da un elevato rapporto qualità/prezzo.

T-1, nuove tecnologie per ascoltare i vinili

Offre un design che seppure tradizionale non manca di attrarre grazie alle tre eleganti finiture disponibili: nero laccato, bianco satinato o noce.

Messo in produzione dopo una lunga fase di sviluppo, il T1 è estremamente evoluto, sotto ogni punto di vista. Come tradizione Pro-Ject, è completamente esente da parti in plastica così da ridurre al minimo le vibrazioni. Lo chassis in MDF è realizzato con macchine a controllo numerico CNC, i piedini sono gli stessi dei dispositivi più costosi della Pro-Ject, per ottenere un completo isolamento dalla superficie di appoggio.

T-1, nuove tecnologie per ascoltare i vinili

Il piatto in vetro sabbiato, un privilegio di solito ad appannaggio di prodotti di ben altro livello, ha uno spessore di 8 mm, che garantisce risonanze bassissime, oltre ad eliminare i difetti tipici di quelli realizzati in plastica o in acciaio economico.

T-1, nuove tecnologie per ascoltare i vinili

Il T1 ha trazione a cinghia e un braccio dritto da 8,6” di nuova concezione in un unico corpo di alluminio e con shell incorporato per eliminare le possibili vibrazioni dei modelli che lo hanno preceduto.

T-1, nuove tecnologie per ascoltare i vinili

In dotazione l’eccellente testina MM Ortofon OM5E con stilo intercambiabile in diamante ellittico. Ultima chicca il cavo di collegamento RCA che non è standard, ma super schermato, in rame OFC semi-simmetrico e a bassa capacità.

Tre le versioni disponibili: T1 giradischi puro, T1 BT con Bluetooth e pre phono MM e infine T1 Phono SB con regolazione elettronica/cambio della velocità e stadio phono MM.

Distribuiti in Italia da Audiogamma, sono in vendita ai seguenti prezzi al pubblico: T1 a 279 euro, T1 BT a 359 euro e T1 Phono SB a 329 euro. In dotazione copertura antipolvere, tappetino in feltro.

Gennaro Annunziata