Torre Annunziata. Rapina uno smartphone ad una 19enne, arrestato

Redazione,  

Torre Annunziata. Rapina uno smartphone ad una 19enne, arrestato

TORRE ANNUNZIATA – Una ragazza di 19 anni ha fatto arrestare l’ uomo che le aveva rapinato lo “smartphone” grazie alla precisa descrizione fornita ai Carabinieri. La ragazza, sotto la minaccia di una pistola, poi risultata essere un’arma giocattolo, era stata avvicinata in via Vesuvio, a Torre Annunziata da un 45 enne, Francesco Cipoletta, gia’ denunciato in passato.

La donna ha chiesto aiuto ai carabinieri, che hanno ascoltato la descrizione dl rapinatore, intuendo che potesse trattarsi del quarantacinquenne. Successivamente, si sono recati a casa di Cipolletta e, nei pressi della sua abitazione lo hanno bloccato per perquisirlo. Il 45 enne aveva ancora addosso la refurtiva. Il cellulare è stato restituito alla proprietaria mentre Cipolletta è stato portato in carcere dopo essere stato giudicato con rito direttissimo.