Lutto nel rock, scomparsa Elisabetta Imelio bassista di Prozac+ e Sick Tamburo

metropolisweb,  

Lutto nel rock, scomparsa Elisabetta Imelio bassista di Prozac+ e Sick Tamburo

La bassista dei Prozac+, Elisabetta Imelio è morta, portata via da un cancro a soli 44 anni. Era ricoverata all’ospedale Centro di Riferimento Oncologico di Aviano (Pordenone) nella sua regione, il Friuli. Aveva fondato con Gian Maria Accusani ed Eva Poles il gruppo indie, una delle più note band di alternative punk di quegli anni Novanta che con il secondo album Acido Acida scalò le classifiche arrivando a vendere 200mila copie, una cifra altissima per una formazione indie underground lontana dal circuito mainstream. Imelio aveva fondato con Accusani anche il gruppo Sick Tamburo. Un concerto due anni fa a Treviso aveva festeggiato in un modo assolutamente autentico i 20 anni della loro canzone più nota, quella che sull’onda del ricordo e della commozione per la notizia della sua scomparsa prematura tutti i ventenni di allora ricordano con il cuore spezzato.