Va a Boscoreale per incontrare l’ex fidanzata, 30enne di Torre del Greco ucciso in un agguato

Giovanna Salvati,  

Va a Boscoreale per incontrare l’ex fidanzata, 30enne di Torre del Greco ucciso in un agguato

Boscoreale/Torre del Greco. Aveva 30 anni, Antonio Rivieccio la vittima della stesa di questa notte nel Piano Napoli a Boscoreale. L’uomo, pregiudicato di Torre del Greco, si sarebbe recato nelle palazzine per fare visita alla ex fidanzata e ai conoscenti della zona quando è stato raggiunto da una pioggia di piombo. Ha provato a schivare i colpi ma uno lo ha raggiunto e ferito gravemente. È stato trasferito all’ospedale di Boscotrecase ma inutile il tentativo dei medici di salvarlo. Dopo poco minuti dalla notizia i parenti dell’uomo hanno aggredito alcuni medici. L’arrivo dei carabinieri del nucleo radiomobile di Torre Annunziata ha placato la tensione. Sul caso indagano i carabinieri che stanno cercando di ricostruire la dinamica e soprattutto il movente dell’omicidio.