Primo positivo a Torre Annunziata. E il 18esimo caso di Torre del Greco fa scattare l’allerta in tribunale

Redazione,  

Primo positivo a Torre Annunziata. E il 18esimo caso di Torre del Greco fa scattare l’allerta in tribunale

Primo contagiato anche a Torre Annunziata. Si tratta di un anziano di 82 anni ricoverato presso l’ospedale di Boscotrecase, che nel frattempo è stato trasformato nell’unica struttura dell’Asl Napoli 3 adibita ad ospitare i casi positivi. La notizia del primo contagiato è stata confermata in serata dal primo cittadino, Vincenzo Ascione. In realtà a Torre Annunziata è legato anche il 18esimo caso registrato a Torre del Greco. In questo caso di tratta di una donna, che è moglie di un dipendente comunale oplontino e madre di un impiegato del tribunale.

Per questo motivo il primo piano del palazzo di giustizia torrese era già stato chiuso in attesa della sanificazione, ma gli uffici resteranno chiusi anche domani. Al Comune di Torre Annunziata, invece, la disinfezione è stata già effettuata. Il marito della donna contagiata dal Covid già da qualche giorno non si recava a lavoro e nell’ufficio i dipendenti avevano già iniziato a lavorare da casa.