X Gentle Monster, ben più di semplici occhiali da sole

Gennaro Annunziata,  

X Gentle Monster, ben più di semplici occhiali da sole

Nati dalla collaborazione tra la multinazionale cinese Huawei e Gentle Monster, marchio trendy di occhiali fondato dal coreano Hankook Kim, gli X Gentle Monster sono degli occhiali da sole intelligenti, molto più di un semplice accessorio.

Sono una nuova tipologia di dispositivo indossabile, definito Eyewear, che combina design alla moda con tecnologia intelligente. A scanso di equivoci chiariamo subito che, indossandoli, non si ha, davanti agli occhi, uno schermo con realtà aumentata, indicazioni stradali e magari Facebook. Non fanno nulla di questo, sono invece un modo elegante ed innovativo per ascoltare musica e fare telefonate, inforcando un paio di comuni occhiali da sole, che, di fatto, sono però degli auricolari Bluetooth. Sono un tentativo, secondo noi riuscito, di rendere la tecnologia indossabile parte integrante dell’abbigliamento quotidiano piuttosto che un componente aggiuntivo.

Al momento in Italia sono disponibili due modelli, entrambi unisex, gli EASTMOON-01 e, leggermente più grandi, i JACKBYE-01, oggetto di questa recensione.

X Gentle Monster, ben più di semplici occhiali da sole

Alta tecnologia ma anche artigianalità per assicurare una vestibilità comoda. La montatura dei JACKBYE-01 è realizzata in policarbonato nero lucido di ottima qualità con cerniere in metallo cromato e logo Gentle Monster su entrambe le aste. Gli occhiali dal calibro generoso misurano 155,13 x 58,25 x 29 mm e hanno un peso di soli 45,6 g. Buona la schermatura dai raggi solari garantita dalle lenti fumè che purtroppo non sono sostituibili con altre graduate.

Grazie ad una speciale metodologia di assemblaggio, nella montatura sono state integrate numerose funzionalità, pur garantendo la resistenza all’acqua e alla polvere grado IP67. In ognuna delle sottili aste, in particolare, sono integrati doppio altoparlante con design semiaperto e doppio microfono con riduzione del rumore ambientale, che sfrutta la tecnologia AI.

X Gentle Monster, ben più di semplici occhiali da sole

Avendo optato per altoparlanti piuttosto che per la conduzione ossea o una soluzione in-ear, sebbene la particolare struttura della cavità audio favorisca la direzionalità dei raggi sonori, la possibilità che chi è vicino a noi ascolti quanto riprodotto è strettamente legata al volume e alla rumorosità dell’ambiente circostante. Come verificato nel corso del nostro test, la qualità audio per chi li indossa non è certo esaltante ma più che accettabile nonostante una riproduzione dello spettro sonoro non estesa e qualche fastidiosa distorsione se il volume viene portato al massimo. Gli efficienti i microfoni integrati, nel corso delle telefonate, consentono all’interlocutore di ascoltare la voce di chi indossa gli occhiali sempre con estrema chiarezza, dovunque ci si trovi.

Con opportuni tocchi sulle aste degli occhiali, è possibile controllare la musica, rispondere alle chiamate o attivare l’assistente vocale (Siri o Google Assistant). Ad esempio, per riprodurre e mettere in pausa la riproduzione musicale, basta toccare due volte sulla sinistra (la musica viene automaticamente messa in pausa anche quando ci si toglie gli occhiali durante l’ascolto). Per rispondere ad una chiamata in arrivo basta toccare due volte il lato destro. Attraverso l’app AI Life è possibile personalizzare le azioni associate al doppio tap sulle aste.

La batteria integrata ha una capacita di 85 mAh e consente di effettuare chiamate e riprodurre musica per circa 2,5 ore con una singola ricarica. Riponendo gli occhiali nella custodia è possibile ricaricarli più volte, estendendone l’autonomia complessiva fino a 8 ore.

X Gentle Monster, ben più di semplici occhiali da sole

A proposito della custodia, è realizzata in pelle bianca ed ha dimensioni e peso leggermente superiori alla media in quanto integra una batteria ricaricabile ai polimeri di litio da 2200 mAh. Basta inserire gli occhiali all’interno e verranno ricaricati in modalità wireless. Nella parte inferiore della custodia sono presenti una presa USB-C per la ricarica, un LED multicolore (verde, giallo o rosso), che indica lo stato di carica, e un piccolo tasto funzione per avviare l’abbinamento degli occhiali con lo smartphone.

Con un prezzo di listino di 399 euro, attualmente i JACKBYE-01 sono in offerta su Amazon a 329,90 euro.

Gennaro Annunziata