“Si è l’ammore” il nuovo singolo di Romito con Federica Ottombrino #napolinonsiferma

“Si è l’ammore” il nuovo singolo di Romito con Federica Ottombrino #napolinonsiferma

Bisca in "Stato di Grazia" dopo 40 anni di storia #NapoliNonSiferma

Dopo la piccola apparizione sanremese, a coronamento di un lungo percorso maturato nel circuito cittadino napoletano, Vittorio Romito e la band che prende il suo cognome, come un buon padre di famiglia, pubblica un nuovo singolo, “Si è l’ammore”. Il brano è già su tutte le piattaforme e vede la partecipazione di Federica Ottombrino, una delle voci del duo Fede ‘n’ Marlen. “Dubbi, incertezze, senso di inadeguatezza, può esistere amore senza tormento? Il nostro è un brano – spiega Romito – che parla d’amore senza raccontare necessariamente una storia d’amore”. Un nuovo singolo targato SoundFly nato in uno straordinario luogo di musica e storia come l’Auditorium Novecento di Napoli, prodotto artisticamente dai Romito, con Fabrizio Piccolo al mixer, mastering di Bob Fix. Al basso compare l’ospite Luca Costanzo, membro di Sabba e Gli Incensurabili e Fede ‘n’ Marlen Band. “Si è l’ammore” è il seguito del disco d’esordio Majorana e arriva dopo un impegno importante, l’esibizione del quintetto a Casa Sanremo 2020 durante i giorni del Festival. A proposito di connessioni nel mondo artistico partenopeo, il dipinto usato per la copertina realizzata da Salvatore Caruso è del giovane artista Angelo d’Angelo, animato dalle conversazioni con i Romito su temi come amore, follia ed esoterismo. Il videoclip è diretto dal regista Bagya D. Lankapura con 56K Productions, prodotto da Soundfly come il pezzo. Ancora una volta Napoli pullula di ottima musica nata in luoghi significativi, e i Romito sono tra gli artefici della rinascita “newpolitana” grazie al successo del loro debutto Majorana, pubblicato da SoundFly alla fine del 2018, e ai consensi raccolti con i numerosi concerti. Negli ultimi tempi Vittorio Romito e compagni hanno incassato riconoscimenti significativi con Sanremo Rock, Premio nazionale Musica contro le mafie e Premio Fabrizio De André.Romito è un progetto fondato nel 2017 dal cantautore Vittorio Romito insieme ai chitarristi Andrea Pasqualini (già con Le Strisce di Davide Petrella) e Carlo De Luca (ex Scarlatti Garage). Insieme a loro Nicola Papa al piano e sintetizzatori e Walter Marzocchella alla batteria.Romito mescola sonorità indie folk ed elettropop di matrice anglosassone alla lingua Napoletana. Convinto dell’internazionalità del linguaggio partenopeo, Romito cerca di oltrepassare il muro della tradizione, immaginando un nuovo modo di scrivere, comporre e arrangiare in dialetto.

Cenni biografici. Il 9 Febbraio 2018 SoundFly pubblica il primo singolo Viern, con produzione artistica di Massimo De Vita (Blindur). L’uscita è accompagnata da un videoclip diretto da Alessandro Freschi (Frè), anch’esso prodotto dall’etichetta guidata da Bruno Savino. L’esordio live avviene allo storico Teatro San Carluccio il 15 Febbraio, dove si registra il tutto esaurito. Successivamente i Romito hanno suonato in numerosi club campani, poi sono entrati nuovamente in studio, ancora una volta con Blindur e con la presenza esperta di Paolo Alberta (Negrita, Ligabue) al mixer, per lavorare al debutto discografico. Venerdì 11 gennaio 2019 SoundFly pubblica Majorana, il primo EP dei Romito.