A Castellammare 2 nuovi contagi: ora ci sono 13 positivi al virus

Redazione,  

A Castellammare 2 nuovi contagi: ora ci sono 13 positivi al virus

L’Asl ha comunicato in serata al sindaco Gaetano Cimmino che altre due persone sono risultate positive al Covid-19 a Castellammare di Stabia: una donna di 60 anni, che già da diversi giorni avvertiva sintomi febbrili, e un medico di 61 anni, quest’ultimo strettamente collegato ad un altro caso positivo in città. Entrambi sono in isolamento domiciliare dallo scorso 14 marzo insieme ai rispettivi nuclei familiari. «E a loro, a nome di tutta la città, va il mio in bocca al lupo in questo momento così delicato» dice Cimmino.

Sale a 13 il numero dei cittadini contagiati dal coronavirus (Covid-19) a Castellammare: 10 sono le persone attualmente positive, di cui 3 ricoverate in ospedale, 2 cittadini sono deceduti, una è guarita. In isolamento domiciliare ci sono ora 140 persone, identificabili come casi sospetti oppure venute a contatto di recente con pazienti positivi e con casi sospetti in attesa dell’esito del tampone. «Nell’augurare una pronta guarigione a tutti i cittadini alle prese col virus, non mi stancherò di ripetere che oggi è fondamentale restare a casa ed evitare i contatti sociali. Solo il buonsenso e l’impegno di tutti ci consentiranno di porre un freno al dilagare del virus e di superare questa emergenza. Insieme ce la faremo» chiosa il sindaco.