Poggiomarino. I carabinieri consegnano Ipad agli studenti della città

Giovanna Salvati,  

Poggiomarino. I carabinieri consegnano Ipad agli studenti della città

Poggiomarino. Hanno consegnato 17 tablet ai piccoli studenti della città in cambio di un sorriso. Sono i carabinieri della stazione di Poggiomarino, agli ordini del maresciallo Angelo Cardone che per due giorni sono stati impegnati in un servizio speciale. Per qualche ora hanno lasciato i posti di controllo e le inchieste investigative e hanno invece aiutato i docenti nella distribuzione, alle famiglie bisognose, degli strumenti tecnologici per la didattica a distanza. Hanno consegnato i tablet direttamente a casa ai piccoli che alla vista della divisa hanno sorriso e replicato con un dolcissimo grazie. L’impegno dell’Arma dei carabinieri a Poggiomarino, come in alte città, continua a sostegno dei cittadini e soprattutto dei più piccoli che potranno ora seguire le lezioni ed essere al pari dei propri compagni, un supporto importante che cancella ogni ostacolo.