Pino Corvo vince il contest “leggende”: ora al via la fase nazionale

Redazione,  

Pino Corvo vince il contest “leggende”: ora al via la fase nazionale

E’ terminata ieri la prima fase di “Leggende”, il contest pensato dalla Lega NazionalePallacanestro e che ha messo in sfida i 16 giocatori storici selezionati da ciascun club che ha aderito alla iniziativa, tra quelli attualmente iscritti al campionato nazionale di serie A2.In una finale praticamente senza storie, con l’86% delle preferenze, Pino Corvo si è aggiudicato la vittoria contro Randy Childress. Eppure, stando ai numeri, non era affatto semplice per l’atleta originario di Battipaglia superare uno degli statunitensi più forti ad avere indossato la casacca gialloblù. La sua lunga militanza tra le fila scafatesi, che gli ha permesso di essere il capitano più longevo della storia cestistica gialloblù, l’affetto ed i legami forti con tifosi e la società gli hanno permesso di avere vita facile ed aggiudicarsi con pieno merito il successo. La storia gialloblù di Pino Corvo parte nel 1997/1998 con la vittoria del campionato di serie B2; la stagione successiva (1998/1999) in serie B1 fu il preludio della vittoria dell’anno seguente (1999/2000), che valse la promozione in Lega due, nella cui categoria Pino giocò fino al 2003/2004, per poi indossare nuovamente i colori della società dell’Agro in massima serie nel primo anno di serie A1 (2006/2007). Raggiunto dalla notizia della vittoria al contest, Pino Corvo non ha nascosto la propria emozione: «Una soddisfazione veramente enorme, non mi aspettavo di ricevere tantissimi attestati di stima ancora dopo tantissimi anni, in un contest dove non si votava la bravura ma l’affetto e l’attaccamento alla maglia i tanti voti ricevuti valgono molto di più per me, perché testimoniano il fatto di aver lasciato un ottimo ricordo sia come giocatore che come uomo.Emozione indescrivibile!». Ed ora Pino Corvo sarà colui che rappresenterà la Givova Scafati in campo nazionale, dove si sfiderà con i vincitori di ciascun club che ha aderito al contest.

Ecco tutte le società ed in rispettivi rappresentanti: AGRIGENTO – Albano Chiarastella BERGAMO – Luigi SergioBIELLA – Joe Smith CAPO D’ORLANDO – Gianluca BasileCASALE MONFERRATO – Niccolò Martinoni FERRARA – Charlie Foiera FORLÌ – Rod Griffin IMOLA – Vincenzo Esposito MANTOVA – Mario Ghersetti MILANO – Giorgio Piunti MONTEGRANARO – Valerio Amoroso NAPOLI – Lynn Greer ORZINUOVI – Alessandro Muzio Basket Scafati s.s.d. a r.l. CODICE F.I.P. 052763Basket Scafati 1969 S. S. D. a R. L. – Sede, ufficio e campo di gioco: PalaMangano, Via della Gloria, s.n.c. – Scafati (Sa) Telefax 081 8501194; P. IVA 02471520813; E-mail: [email protected]; Sito Web: www.scafatibasket.com; Facebook: www.facebook.com/scafatibasket; Twitter: @ScafatiBasket69; Google + e Youtube: Givova Scafati Basket RAVENNA – Francesco Amoni RIETI – Willy Sojourner ROSETO – Remo Maggetti SAN SEVERO – Mario Del Vicario SCAFATI – Pino Corvo TORTONA – Roberto Tava TRAPANI – Francesco Mannella TREVIGLIO – Andrea Pecchia VERONA – Roberto Dalla Vecchia

Venerdì 1 maggio inizierà la fase nazionale di Leggende, coordinata da L.N.P., nella quale le “Leggende” risultate vincitrici di ognuno dei Club partecipanti all’iniziativa si sfideranno tra di loro, passando dal tabellone “locale” a quello “nazionale”. Per arrivare anche qui ad eleggere, turno dopo turno, fino alla finale, la “Leggenda tra le Leggende”.Il sorteggio del tabellone playoff recita Bergamo – Scafati in questo primo turno, ovveroLuigi Sergio contro Pino Corvo, la cui sfida a colpi di click inizierà alle ore 14:00. Nel primo turno ci sono sempre 24 ore per esprimere il proprio voto. Attenzione: da ora in poi si vota solo sui canali ufficiali L.N.P.: la pagina Facebook ed il profilo Instagram.