BamBi, una “funny quarantena” per dimenticare il virus

BamBi, una “funny quarantena” per dimenticare il virus

Omaggio a Mario Musella, il "nero a metà" di Pino Daniele
Rap, gioia e rivoluzione: il ritorno di Zulù l'irriducibile

Napoli. La noia della quarantena, i giorni passati in lockdown e una canzone per dimenticare. Si chiama Monica Sannino, in arte BamBi la cantante napoletana che ha pubblicato sul profilo Instagram e su youtube il brano “My funny quarantena”: un nuovo singolo per la neonata etichetta Altovolume in un periodo di incertezza come quello che sta vivendo, tra gli altri, il settore musicale. La creatività però non si ferma, anzi, in qualche modo è incoraggiata come possibile soluzione: nasce così “My funny quarantena”, tentativo ironico di raccontare la complessità di un momento, a cui bisogna far fronte anche semplicemente con un sorriso; da qui, la scelta di Instagram come principale canale di fruizione, in quanto spazio rivelatosi tra i più idonei per rimanere ‘connessi’ e sentirsi maggiormente vicini, nonostante la distanza obbligata. Coerentemente con l’emergenza, oltre al brano, anche il video ha una dimensione domestica ed è stato interamente autoprodotto dalla stessa BamBi. Insomma, una canzone pop, orecchiabile e leggera, che vuole mettere di buon umore.  “Con questa canzone voglio regalare un sorriso – spiega l’artista –. In un momento così difficile per il mondo intero, ho pensato di scrivere un brano che raccontasse come sto vivendo la quarantena. Molti di noi vorrebbero uscire, tornare alla normalità (me compresa), ma sappiamo bene che questo non è ancora possibile, quindi ci tocca restare in casa, noi insieme ai nostri esaurimenti. Perciò, mi raccomando, pompatevelo a palla!”