Maratona rock dalle 13.00 con Godano, Edda, Kruger e altri 22 artisti

Maratona rock dalle 13.00 con Godano, Edda, Kruger e altri 22 artisti

Musica Contro le Mafie, annunciata la giuria della X edizione. Concorso aperto fino al 31 ottobre

Oggi mercoledì 13 maggio a partire dalle 13.00 sulla pagina Facebook (https://www.facebook.com/GiovivendoFestival/) Cristiano Godano, Edda e Lorenzo Kruger saranno fra gli artisti presenti alla maratona casalinga indetta da GIOVIVENDO FESTIVAL: insieme a loro, Guido Maria Grillo, Denise, Martino Adriani, Johnny Dal Basso, Yes Daddy Yes, Antunzmask, Marat, Mico Argirò, Spina, Will B, L.U.C.E, Luciano Tarullo Aghél I dolori del giovane Walter, Plato’s Cave, Lanavetro, Pagliarulo, Barracca republic, Kyla’s Tales, Roma, Emilio Prinzo e Giovanni Carbone.Venticinque artisti che hanno calcato, in 10 anni di storia, il palco del Giovivendo Festival (che si tiene ogni anno in estate ad Abatemarco, nel Cilento, in provincia di Salerno), saranno ospiti di una vera e propria maratona musicale. Un’unica video-playlist per un lungo flusso di musica condivisa, prenderà vita sulla pagina Facebook “Giovivendo Festival”, mercoledì 13, alle ore 21:00.

Spiccano i nomi di Cristiano Godano, ospite del Giovivendo Festival nel 2013 in solo e nel 2015 con i suoi Marlene Kuntz; Edda, esibitosi proprio nell’ultima edizione, nell’estate 2019; Lorenzo Kruger, nel 2014 con i Nobraino e nel 2016 con gli Scontati. E poi, ancora, Guido Maria Grillo, Denise, Martino Adriani, Johnny Dal Basso, Yes Daddy Yes, Antunzmask, Marat, Mico Argirò, Spina, Will B., L.U.C.E., Luciano Tarullo, Aghél, I dolori del giovane Walter, Plato’s Cave, Lanavetro, Pagliarulo, Barracca Republic, Kyla’s Tales, Roma, Emilio Prinzo e Giovanni Carbone.«Con questo evento – afferma Martino Adriani, cantautore e direttore artistico del festival – vogliamo riappropriarci del gusto di ascoltare insieme della musica, seppur dal nostro divano, ma uniti, e agitati dalla speranza di ritornare presto ad abbracciarci, sotto o sopra ad un palco! Voglio ringraziare di cuore Cristiano Godano, Lorenzo Kruger, Edda e tutti gli artisti che hanno accolto il mio invito, regalandoci una canzone “casalinga” e mettendosi a disposizione del progetto con grande generosità. Mi auguro che questo evento possa portare un’ora e mezza di sana spensieratezza e di dolce nostalgia ai tantissimi amici che, negli anni, son passati da Abatemarco per il Giovivendo!».