Napoli: Zielinski blindato, rinnovo e clausola alta. Dopo Mertens accordo anche con il polacco

Redazione,  

Napoli: Zielinski blindato, rinnovo e clausola alta. Dopo Mertens accordo anche con il polacco
Foto Ag. Foto&Fatti Salvatore Gallo

Dopo Mertens, il Napoli blinda Piotr Zielinski. Il polacco è la seconda stella azzurra su cui ha lavorato il ds Cristiano Giuntoli in queste settimane e sembra ormai chiuso l’accordo per il nuovo contratto del centrocampista, che ha attualmente un accordo fino al 2021: il nuovo contratto legherà Zielinski agli azzurri fino al 2025 con un sensibile aumento di ingaggio, fino a 3,5 milioni di euro, il contratto avrà una clausola di rescissione molto alta visto che Zielinski è nei radar di top club europei. Un bel modo per festeggiare il compleanno per il 26nne polacco che è al Napoli dal 2016 ed è ormai diventato titolare inamovibile nello scacchiere di Rino Gattuso, che infatti ha premuto sul club per accelerare il rinnovo. Il Napoli ha seguito il consiglio e oggi lo celebra anche suo social facendogli gli auguri e postando una carrellata dei suoi gol in azzurro.

Zielinski è pronto a tornare in campo per la fine della stagione, puntando a rimpinguare anche il suo bottino di gol che quest’anno è fermo ai due in campionato, entrambi determinanti, contro l’Udinese e nel 2-1 alla Juventus al San Paolo. L’obiettivo è di superare i sette gol realizzati lo scorso anno tra campionato e Champions League, ma soprattutto di mantenere altissimo il suo livello di assist vincenti, che sono già cinque in questa stagione. Intanto il gruppo di Gattuso continua i suoi allenamenti individuali nel centro tecnico di Castel Volturno. La squadra ha lavorato anche oggi divisa in tre gruppi sui tre campi e poi Gattuso ha affrontato una seduta tecnico tattica individuale. Continua il distanziamento e il tran tran dei calciatori che infilano la maglietta a casa, ma il Napoli aspetta il protocollo delle istituzioni sportive per dare il via alla fase degli allenamenti di gruppo.