Addio Carmine, una firma storica di Metropolis

Redazione,  

Addio Carmine, una firma storica di Metropolis

Questa notte ci ha lasciato Carmine Alboretti. Una firma storica di METROPOLIS, un collaboratore serio e preparato, ma prima di tutto una persona straordinaria per qualità morali e umane. Da sempre impegnato socialmente sul territorio, punto di riferimento anche per le associazioni di volontariato. Una perdita che ci lascerà un vuoto dentro.

Alla famiglia di Carmine va il più sentito cordoglio del direttore Raffaele Schettino e dell’intera redazione

Il cordoglio dell’Ordine dei Giornalisti

L’Ordine nazionale e l’Ordine regionale dei giornalisti della Campania, si legge in una nota, “ricordano con affetto il collega Carmine Alboretti, scomparso prematuramente la scorsa notte” e sono vicini alla famiglia. “Giornalista e giurista, da sempre vicino all’Ordine non aveva fatto mai mancare i suoi preziosi consigli – si legge in una nota dei presidenti Carlo Verna ed Ottavio Lucarelli – mettendosi a disposizione di chiunque ne avesse bisogno. Era stato più volte relatore e promotore di corsi di formazione professionale assieme all’Ordine della Campania”.