Calcio: riparte il campionato, al via il 20 giugno. No agli assembramenti per il tifo

Redazione,  

Calcio: riparte il campionato, al via il 20 giugno. No agli assembramenti per il tifo

Il ministro per lo sport Spadafora, al termine della riunione tenutasi nel pomeriggio, ha deciso per la ripartenza del campionato di calcio di serie A. Dopo un consulto con il premier Giuseppe Conte, si è deciso per la ripartenza il 20 di giugno. Nel pomeriggio era arrivato il via libera del comitato tecnico scientifico.

Spadafora: nessun assembramento per il tifo

“Sono in corso contatti anche con i broadcaster che hanno i diritti delle partite di campionato, e le prime interlocuzioni sono positive. Il mio auspicio è che ci sia un segnale da parte di Sky, ovviamente nei limiti del possibile, che possa andare incontro alla volontà di tutti gli italiani di vivere questa ripresa con passione e anche evitando assembramenti in luoghi pubblici per andare a vedere le partite”. Così il ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, sulle modalità di trasmissioni delle partite della Serie A che ripartirà il 20 giugno.