Napoli: da oggi al via la ‘città dei bambini’

Redazione,  

Napoli: da oggi al via la ‘città dei bambini’

A partire da oggi a Napoli riprendono le attività “in presenza” dei 26 Laboratori di Educativa Territoriale, di 23 Centri diurni polifunzionali per minori, dei 4 progetti sperimentali per gli adolescenti. Riprendono inoltre le attività della Ludoteca comunale, del progetto Una città per giocare e del progetto Liberi per crescere, anche grazie alla sinergia con l’ l’Assessorato alle Politiche sociali. Lo rende noto l’assessore all’istruzione Annamaria Palmieri Tutte le attività saranno realizzate nel rispetto delle indicazioni e delle prescrizioni di cui agli atti nazionali e regionali relativi ai servizi per l’infanzia e l’adolescenza. La programmazione, in continuità con quanto sempre realizzato dall’Amministrazione, prevede attività svolte presso le sedi degli enti, altre che si svolgono negli spazi verdi pubblici della città e uscite di una intera giornata per gite, escursioni e balneazione.

Tutte le azioni sono svolte in piccoli gruppi con un educatore di riferimento secondo gli standard previsti. Ancora, stanno per concludersi le istruttorie delle proposte giunte a seguito dell’avviso “Seconda stella a destra”: altri progetti disseminati in città, dalle periferie al centro, in cortili, parchi, luoghi scolastici, piazze e spiagge, che vedranno la sinergia tra il Comune, enti del privato sociale, il civismo attivo, per restituire a bambine e bambini e ai ragazzi lo spazio ricreativo e culturale di cui sono stati privati a lungo.