Meritocrazia Italia: web convention sulla pubblica amministrazione

tore,  

Dopo  il  successo  dell’evento  del  mese  di  Maggio,  Meritocrazia  Italia  presenta  la  Web-Convention  sul  tema “la  Pubblica  Amministrazione  ed  il  merito  di  semplificare”,  che  sarà trasmessa  in  diretta  Facebook  sulla  pagina ‘L’Italia  che  Merita’ il  19  prossimo  Giugno  alle ore 17.30.

La semplificazione amministrativa è, non da oggi, costante oggetto d’impegno politico. La consapevolezza  della  delicatezza  della  problematica,  cruciale  ai  fini  dell’accesso  ai  servizi (anche)essenziali da parte dei cittadini, non sembra accompagnarsi, però, a un approccio di concretezza e lungimiranza.All’Italia è assegnato iltriste primato dimodellodeleterio di burocrazia meccanica. Le note farraginosità  rendono  la  macchina  amministrativaimpermeabile all’inevitabile  progressivomutamento  degli  eventi  esternie  inadeguata  a  far  fronte  a  realtà  nuove. Da  ultimo,  il periodo emergenziale ha disvelato le debolezze di un sistema incapace di dare risposta alle richieste di supporto al disagio.Ne   va   dell’effettività   dei   diritti   sociali   dei   cittadini.   Non   può   non   risentirne   in appesantimento anche il tessuto produttivo nazionale.Servono soluzioni   di   immediata   fattibilità   e   in   grado   di   dare   stabilità   all’apparato amministrativo  nel  lungo  periodo.  Soltanto  per  questa  via  sarà  possibile  restituire  ai cittadini  livelli  adeguati  di  tutela  della  salute,  accesso  alle  opportunità  (anche  lavorative)  e sostenibilità  ambientale,  e  alle  imprese  la  possibilità  di  rendersi  competitive  sul  piano domestico e internazionale. Meritocrazia    Italia ha    avviato    un    confronto    sulle    strategie    di    progressiva    de-burocratizzazione  e,  nel  corso della  Web-Convention,  presentarà  il  Book  di  raccolta  dei risultati dello studio.

Meritocrazia  ha  inoltre già avanzato  concrete  proposte per  il  superamento  dei  principali ostacoli al buon funzionamento della p.a. Con  la presentazione del‘Progetto Italia’, piano di  ristrutturazione  del  funzionamento  dei  settori  a  maggiore  interesse  collettivo, ha condiviso misure  di snellimento  dei  ruoli  dell’apparato  della  p.a.  e  semplificazione  delle procedure    amministrative,    suggerendo    la    revisione    dei processi    fondamentali dell’organizzazione  del  pubblico  impiego,  il  ripensamento  dei  modelli  di  valutazione  delle virtù dei singoli enti e la valorizzazione delle utilità dell’innovazione tecnologica.

Su  questo  si  concentrerà  il confronto  tra  gli  illustri  Ospiti  dell’eventodel  prossimo  19 giugno. Con la moderazione del giornalista Marco Sodanoe dopo i saluti istituzionali della Coordinatrice  nazionale  Manuela  Lampitella  e  del  Direttore  scientifico  della  Scuola  di Formazione Crea Antonino Raffone, introdurrà Massimo Gotta (Consigliere di Presidenza MI) e interverranno Fabiana Dadone(Ministro per la Pubblica amministrazione), Vicnenzo Emma   (Responsabile   MI   Innovazione   e   Sviluppo),   Giovanni   Legnini   (Commissario straordinario alla ricostruzione), Paolo Del Vecchio (Avvocato dello Stato), Alberto Sacco  (Assessore  al  Commercio  Comune  di  Torino)  e  Pasquale  Fimiani  (Sostituto  Procuratore Generale   presso   la   Corte   di   Cassazione). Seguiranno   le   conclusionidel   Presidente Nazionale di MeritocraziaItalia, Walter Mauriello.Sarà possibile interagire in diretta con i relatori e porre domande.