Salvatore Dare

Arma, il comandante eroe della penisola al Quirinale per l’onorificenza. Mattarella: «Ha avuto coraggio»

Salvatore Dare,  

Arma, il comandante eroe della penisola al Quirinale per l’onorificenza. Mattarella: «Ha avuto coraggio»

“Mi sento una persona normale che ha fatto il proprio dovere in una situazione difficile, come tanti altri. È stata una sorpresa questa onorificenza ed è un onore, il presidente Mattarella mi ha fatto in complimenti per la gestione dell’emergenza. Abbiamo fatto anche parallelismi su quanto successo in Italia”.

Così il capitano Gennaro Arma, il comandante originario della penisola sorrentina, ha commentato uscendo dal Quirinale l’onorificenza di Commendatore al Merito della Repubblica Italiana che gli è stata consegnata oggi dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Arma era stato l’ultimo ad abbandonare la nave Diamond Princess lo scorso marzo, ferma al largo delle coste del Giappone con 3.700 persone a bordo per quasi un mese, a causa della diffusione a bordo del coronavirus.

“Io spero quanto prima di tornare a bordo di una nave. Sono rimasto in contatto con alcuni membri dell’equipaggio e con alcuni passeggeri» ha detto Arma. A chi gli ha chiesto se fosse interessato ad una futura candidatura in politica, Arma ha risposto: “Al momento non prevedo nessun futuro in politica, tornerò a fare il comandante”.