Premio Eccellenza Italiana, candidata la giornalista Boniello

Marco Milano,  

Premio Eccellenza Italiana, candidata la giornalista Boniello

Eccellenza italiana da Capri a Washington. La giornalista caprese Anna Maria Boniello è la candidata alla settima edizione del “Premio Eccellenza Italiana”, ideato dal giornalista Massimo Lucidi. “Aver concorso a raccontare Capri nel mondo – si legge nelle motivazioni di chi ha avanzato la candidatura – in un impegno ultra ventennale, denso di miti e di ricordi freschi”.

Una carriera di successo più che un semplice curriculum giornalistico e professionale quello di Anna Maria Boniello, dalle corrispondenze da Capri per “Paese Sera”, “Il Mattino” e “Panorama” al ruolo di amministratore dell’Azienda di Cura, Soggiorno e Turismo di Castellammare di Stabia. “Il racconto di Capri che Annamaria Boniello realizza con le straordinarie corrispondenze de Il Mattino, impreziosito dalla presenza a eventi e kermesse anche internazionali, memorabili, come quelle in America – ha detto Massimo Lucidi che nella sala consiliare del comune di Capri, alla presenza del sindaco, Marino Lembo, e di numerosi componenti del direttivo ha consegnato l’attestato di candidatura a nome di Tonino Lamborghini presidente del Premio Eccellenza Italiana – rappresentano per tutti noi un esempio di promozione del territorio e di formidabile networking”.