Pompei, rapina in una villa: famiglia ostaggio di finti-carabinieri

Alberto Dortucci,  

Pompei, rapina in una villa: famiglia ostaggio di finti-carabinieri
Controlli dei carabinieri a Pompei

Pompei. Notti di terrore a Pompei, dove i componenti di un nucleo familiare sono stati sequestrati da una banda di rapinatori all’interno della propria villa in zona Spinelli.

Secondo la prima ricostruzione dei fatti, i banditi sarebbero arrivati a bordo di una macchina con lampeggiante, indossando le casacche dei carabinieri: si sono finti militari e così hanno fatto irruzione nella villa.

Una volta all’interno hanno preso in ostaggio i componenti e li hanno ammanettati e minacciati con pistole. Hanno rubato gioielli, orologi e suppellettili di valore. Poi si sono dati alla fuga. Indagano carabinieri Torre Annunziata.