Castellammare

Condividi


Castellammare. I marciapiedi dell’Acqua della Madonna sono diventati proprietà dei parcheggiatori abusivi, che fanno sostare le auto incassando il ...

Condividi


Castellammare. Una serie di screzi e ripicche tra il gruppo criminale di Moscarella e gli esponenti della cosca del Savorito - storicamente collegati ...

Condividi


Castellammare. Per l’Antimafia è il più potente broker della droga d’Europa. Un «genio del male» capace, con una telefonata, di muovere tonnel...

Condividi


«Il clan D’Alessandro aveva decretato la morte di Antonio Fontana a seguito dell’uccisione di Antonio Martone e Giuseppe Verdoliva». La frase me...

Condividi


Gli elementi emersi dalle telefonate intercettate dalla DDA di Napoli, nell'ambito di un'altra indagine, non potevano confluire nell'inchiesta della P...

Condividi


Dall’inchiesta Olimpo, passando alle indagini relative agli chalet dell’Acqua della Madonna e alle concessioni demaniali (ancora in corso) fino ai...

Condividi


«Quel giorno ero lì, assieme a mia mamma. Mio padre a terra, il lenzuolo addosso. Ricordo tutto». Nicola Corrado, avvocato e membro dell’assemble...

Condividi


Dopo aver colpito al cuore l’anima imprenditoriale della camorra stabiese, l’Antimafia adesso alza il tiro. E sotto i riflettori dei magistrati ch...

Condividi


«I Di Martino coltivano l’erba, ma in misura ridotta, destinata a Salerno o a Torre Annunziata». E’ questo uno dei retroscena svelati dal pentit...

Condividi


E’ l’11 marzo 1992 quando i killer entrano in azione in via Virgilio a Castellammare di Stabia ed esplodono cinque colpi di pistola contro Sebasti...