M|Gusto

Condividi

Metropolis in cantina: “giocheremo con i fiori”. Sorsi d’estate

Torre dei Beati, azienda vinicola abruzzese, trae il suo nome da un ammirabile affresco del XV secolo, custodito nella chiesa di S. Maria in Piano di ...

Condividi

Allarme Coldiretti: nel Salernitano crolla la produzione di ciliegie

NAPOLI  - Danni nelle campagne salernitane colpite dal maltempo: temporali, grandine e temperature fuori stagione stanno mettendo in ginocchio il set...

Condividi

Helena la seduzione del rosso pugliese. I vini di Bruno Vespa da 4 calici

La Passione esprime il legame con qualcuno o qualcosa capace di trascinarci in ambiti fino a quel momento inesplorati. Questo sentimento ha spinto Bru...

Condividi

Metropolis in cantina: Annata 2016, sua maestà Greco di Tufo

Il Greco è una lingua che pochi conoscono al di là dei confini nazionali ma è anche uno dei linguaggi della viticoltura campana che l’appassionat...

Condividi

La tradizione è gourmet sulla pizza di Cammarota

La pizza tradizionale si combina con l’esperienza gourmet del maestro Francesco Cammarota, sammaritano e al comando della scuola di pizzaioli Verace...

Condividi

Slow Fish lancia la ricetta per il futuro dei nostri mari: pescare meno e meglio, coltivare alghe e più molluschi

«È sempre più evidente che, affinché i mari continuino a essere riserve di cibo, dobbiamo decisamente cambiare le nostre abitudini: pescare meno e...

Condividi

Metropolis in Cantina: Il Costa Baiano. L’Aglianico dei Campi Taurasini

Il rosso campano per antonomasia si identifica con il vitigno Aglianico, le sue caratteristiche organolettiche accolgono e soddisfano chi brama l’as...

Condividi

Gusto: Nasce la Pasta Artigianale 100% Campana con Metodo Nobile

La Pasta napoletana diventa Nobile e 100% Campana - Appuntamento al Padiglione 1 Un progetto messo in campo dieci anni fa e che per il 2019 ha avut...

Condividi

Metropolis Gusto: il casatiello napoletano, la ricetta dello chef Alfonso Porpora

Pastabar Leonessa - creato nel 2015 dai Fratelli Leonessa dell’omonimo Pastificio Artigianale Napoletano. Lo chef? Alfonso Porpora, nato 37 anni fa...

Condividi

Metropolis in cantina: quando il Piedirosso diventa uno stile

I vini monovarietali hanno una riconoscibilità pari a quella di una voce o un volto, il territorio, di suo, dona loro le sfumature identificative di ...