Condividi

A scuola si ricicla con la musica e i rifiuti diventano orchestra

(Rocco Traisci). Senza scomodare la retorica dell’ecologia applicata alla musica (e viceversa) o la favola (per certi versi drammatica) dell’Orche...

Condividi

Tante richieste ma la Juve Stabia blinda El Ouazni

Gennaio è quasi alle porte. Il mercato tra poco inizierà a entrare nel vivo. Chi più e chi meno sarà protagonista per cercare di migliorare la ros...

Condividi

Estate a Castellammare: De Luca salva il Comune.  Ecco i soldi per gli eventi

Castellammare di Stabia  - Il sollievo dopo la grande paura. Castellammare avrà il suo cartellone di eventi dall’estate in corso fino alla prossim...

Condividi

Finto medico e 200 pazienti. Vendeva pentole, prescrive centinaia di farmaci nel suo studio

Fino a qualche anno fa vendeva pentole. Oggi è riuscito a crearsi la fama di dottore per la precisione naturopata capace di praticare musicoterapia, ...

Condividi

Bassolino, Scafarto? Un problema di opportunità. Tartaglione e Costa: la nomina ad assessore è un insulto

Castellammare - "La nomina del capitano Scafarto ad assessore del Comune di Castellammare è certamente legittima ma solleva un problema di opportunit...

Condividi

Castellammare. Fotografano la scheda nel seggio: denunciati padre e figlia.

Castellammare - Entrano nel seggio elettorale e fotografano la scheda dopo aver espresso la loro preferenza. Nei guai padre e figlia, che sono stati d...

Condividi

Grande Fratello, la prima doccia hot è della stabiese Mariana Falace

La prima doccia hot al Grande Fratello è di Mariana Falace. La concorrente di Castellammare di Stabia vera bomba sexy del reality con le sue curve mo...

Condividi

Mariana, modella di Castellammare e al Grande Fratello

Un po' di Castellammare di Stabia al Grande Fratello. Ieri nella casa più spiata d'Italia è entrata Mariana Falace, 24 anni di Castellammare di Stab...

Condividi

Giallo prima dell’omicidio, Fontana chiese un’assunzione

Antonio Fontana, prima di essere ucciso, aveva chiesto un posto di lavoro per un parente nella ditta che si occupa della raccolta e dello smaltimento ...

Condividi

Raffica di scarcerazioni, l’Antimafia in allerta: «A Scanzano comanda Luigi D’Alessandro»

La storia criminale, a Castellammare, ha due nomi: quelli dei fratelli Michele e Luigi D’Alessandro. Dopo la morte del capo indiscusso della camorra...