Topnews

Condividi

Spesi 30 milioni per i nostri stadi. Restano i problemi

Benedette Universiadi. Potrebbe essere questo il pensiero delle amministrazioni comunali campane che, grazie alla valanga di fondi per far disputare l...

Condividi

Sud, cervelli in fuga. Succede pure nel calcio

La Campania e la provincia di Napoli rappresentano la terra più rappresentata nella Nazionale di Mancini che hanno conquistato l’Europeo Il 2019 pe...

Condividi

Case popolari, bufera a Scafati: scoppia la faida tra abusivi

Immobili di edilizia popolare sfitti, è guerra tra gli occupanti abusivi. Una lotta tra poveri, nel mentre sia il Comune di Scafati che gli altri ent...

Condividi

PlayStation made in Napoli. Tre napoletani si giocano l’Europeo

Quella del ct Roberto Mancini potrebbe non essere l’unica nazionale azzurra a prendere parte ad Euro 2020. Impossibile? Assolutamente no, perché il...

Condividi

Giorni decisivi per la scelta del candidato sindaco di Sorrento: manca intesa sull’ex assessore

Si apre una settimana decisamente importante. Perché quella che potrebbe portare la maggioranza uscente a scegliere il proprio candidato sindaco. Il ...

Condividi

Scontro sul brand Pompei: «Il marchio non è registrato»

“Ennesima tegola, ennesima dimostrazione di inefficienza amministrativa ad opera di approssimati imprestati alla gestione della cosa pubblica”. L....

Condividi

L’eterno ragazzino: «Ho imparato la tattica usando le monetine»

Il legame tra Fabiano e la Turris ha superato da poco quota cento. Lui, torrese di nascita, all’alba dei sessantadue anni, ha la passione di un raga...

Condividi

Castellammare, lettera del killer di Gino Tommasino: «Spero di avere un’altra chance»

E’ stato uno dei killer del clan D’Alessandro. Ha ucciso. E’ stato condannato a 30 anni di carcere per l’omicidio del consigliere comunale Gin...

Condividi

«Dipingo le mie star. E sul panno verde nessuno le batte»

C’è un altro Esposito di Castellammare di Stabia che gioca in Serie A. Non ha 17 come Sebastano, il talento dell’Inter, ma 37 e a puntare su di l...

Condividi

Torre Annunziata. Bimbi contagiati dai vermi. Due casi anche alla Siani

Avrebbero contratto i parassiti intestinali dai loro cuginetti, alunni della scuola di Rovigliano. E’ questa l’ipotesi fornita dai docenti ai geni...

Condividi

Dehors e chioschi: a Gragnano approvato il regolamento per le attività

Approvato il regolamento per l’installazione di dehors e chioschi per favorire le attività commerciali del territorio. Un vademecum per stabilire l...

Condividi

Imprenditore suicida, avvocato condannato per truffa

Prende i soldi per tutelare una famiglia ma quel denaro finisce nelle sue tasche. Condannato ad un anno ed otto mesi per truffa, appropriazione indebi...

Condividi

Elezioni a Massa Lubrense, la mossa del Pd Possibile: lista in campo contro la maggioranza

Il conto alla rovescia verso le prossime elezioni Comunali continua. E le grandi manovre entrano definitivamente nel vivo. Mentre da una parte la magg...

Condividi

Turismo, allarme in penisola sorrentina: «Basta abusivi, qui è una giungla»

Un brutto segnale. Che alimenta preoccupazione e torna a far discutere gli imprenditori. Nel 2019, l’Italia perde ancora appeal. E, di conseguenza, ...

Condividi

Sicurezza, svolta a Meta: chi rifà le facciate non paga la Cosap

Un provvedimento ormai divenuto tradizionale, consueto, già varato negli ultimi anni. E che adesso viene puntualmente riproposto con tanto di deliber...

Condividi

Truffa SylvaMala, l’agente di viaggi di Trecase si difende ma tace sui 300mila euro

“Ero all’estero, ma non a Dubai. Sul mio conto sono state dette cose false e assurde. A partire dai debiti che avrei contratto con le banche. Io n...

Condividi

Casillo, il padrino di Boscoreale senza impero. Lo Stato si prende le case del boss

Sale a quarantanove il numero dei beni confiscati alla camorra e acquisti al patrimonio comunale di Boscoreale. Ai diciannove riconducibili al clan Aq...

Condividi

Quei bambini usati come cavie dai medici nazisti

Tutti noi, oggi più che mai, abbiamo il dovere di ricordare affinché la storia non si ripeta. Abbiamo assoluto bisogno di leggere e capire cosa avve...

Condividi

Due pentiti inchiodano il boss Luongo: «A Portici e San Giorgio comandava lui»

Ci sono le denunce dei commercianti taglieggiati e minacciati dalla camorra, ci sono cifre e nomi degli appartenenti al clan delle bombe e ci sono le ...

Condividi

Il pentito consegna la lista nera di Scanzano: «Ecco chi doveva morire»

Una lista di persone da uccidere. Un elenco di nomi di pregiudicati che nell’ultima guerra di camorra avevano deciso di schierarsi dalla parte degli...

Condividi

La lenta agonia delle edicole. I giovani possono salvarle

Il calo delle vendite dei quotidiani sta irreversibilmente mettendo in crisi le edicole, come testimoniato da un’inchiesta di Repubblica che raccont...

Condividi

Lavori per la bretella a Torre del Greco: il cantiere è fermo, ma il Comune paga la ditta

Torre del Greco. «Viste le difficoltà e le anomalie registrate a partire da ottobre, potremmo revocare l’appalto alla ditta responsabile dei ritar...

Condividi

Salvatore Pollio, il baby pugile che sogna di diventare magistrato

Salvatore Pollio frequenta il secondo anno del classico Pitagora-Croce di Torre Annunziata. Pratica pugilato da circa tre anni presso la palestra Boxe...

Condividi

Scafati, poltrona in giunta alla Lega: in pole c’è Serena Semplice

Un vicesindaco in salsa rosa, targato Lega. Potrebbe essere questa la novità dalla prossima rimodulazione di Giunta voluta dal sindaco Cristoforo Sal...

Condividi

Stati generali della gioventù. Il sindaco appoggia l’idea del Forum di Stabia

Continua la nostra campagna di denuncia dei problemi dei giovani stabiesi, delle lacune che ci sono nel nostro territorio per cercare insieme di trova...

Condividi

La Shoah parola per parola. E molte sono ancora attuali

La giornata della memoria ha come obiettivo principale quello di sensibilizzare su ciò che tragicamente è accaduto nel nostro passato, con lo scopo ...

Condividi

Il nichilismo che dilaga è il male oscuro tra i giovani

Ci sentiamo parte della società in cui viviamo? Condividiamo tutti i suoi aspetti e i suoi valori? Siamo stimolati dall’ambiente che ci circonda? A...

Condividi

Di Martino, il boss nascosto sui monti Lattari. La prova: un incontro segreto

Antonio Di Martino, figlio del boss Leonardo ‘o lione, potrebbe nascondersi nel suo feudo. Vale a dire nella zona boschiva tra Gragnano, Pimonte e A...

Condividi

Dateci una rampa a Torre Annunziata, la trasformiamo in salotto letterario

Dateci una rampa, noi la trasformeremo in un salotto letterario a Torre Annunziata. Noi ci crediamo, e se anche l’amministrazione ci crede, al di l....

Condividi

La disinformazione sui social. C’è chi teme di essere arruolato

Dopo le minacce di conflitto in Iraq, Iran e Libia, sui motori di ricerca molti giovani hanno cercato informazioni relative all’arruolamento. Molti ...

Condividi

L’importanza di informarsi. Ecco perché nasce «Libera(mente)»

“Libera(mente)” è una pagina Instagram che nasce da un progetto, una storia e un desiderio molto profondi. Ideata da sei studenti della quinta A ...

Condividi

L’albero di spine  ha la corteccia a righe e la linfa color del sangue violentato  dei viandanti del dolore

Campi non seminati, ma segnati. Segnati perennemente dalla forma brutale di una mente perversa che in nome di un folle pensiero, ha perpetrato il sadi...

Condividi

Noi cantiamo Gam Gam perché non torni l’orrore

“L’onda della shoà si è infranta con violenza sulle rocce della storia per trasformarsi in sei milioni di gocce. Noi eredi abbiamo il potere di ...

Condividi

Sono un numero. Ma non voglio morire…

Sono il numero 13099. Sì, un numero, non un nome, non un’identità, non una persona. Ricordo i giorni felici, spensierati della mia vita di prima. ...

Condividi

Ottant’anni di negazionismo La corrente cieca avvelena

Una vecchia e odiosa corrente sgomita ancora nella nostra epoca. Semina odio, alimenta il rancore, coltiva l’intolleranza e la discriminazione; sopr...

Condividi

Delibera sblocca-edilizia, a Sorrento pratiche più veloci

Procedure molto più snelle con tempi certi per esaminare le richieste e le pratiche edilizie. Non solo, diritto di precedenza alle istanze che verran...

Condividi

Ci sono lager in Cina, gli Uiguri come gli ebrei

Circa ottant’anni fa si viveva il dramma della Seconda Guerra Mondiale, durante la quale milioni di ebrei, omosessuali, zingari, slavi, oppositori p...

Condividi

Se dico memoria dico Ebrei. Molti mostrano disinteresse, alcuni citano Stalin

Shoah, Olocausto, sterminio degli Ebrei, Auschwitz. Bastano queste parole per riportare alla mente di ognuno di noi una serie di immagini tragiche. Qu...

Condividi

Perché il mondo non finisca davvero così

Anno 2042. Un futuro distopico, non tanto lontano da noi. Un futuro dove i cambiamenti climatici non sono stati fermati. Sara, una ragazza poco più c...

Condividi

Questa sera è già domani… Per capire la Shoah

Per indicare indistintamente lo sterminio degli Ebrei, si usano due parole: Shoah, che fa riferimento esclusivamente allo sterminio del popolo ebraico...

Condividi

Le storie di chi sprofonda negli abissi dell’Hiv

Questo libro racconta la storia di Emma, una ragazza introversa, rimasta traumatizzata dalla morte del fratello. Intrapreso un percorso con uno psicol...

Condividi

Pompei: Bit di Milano, spaccatura tra i politici.Sindaco nel mirino: «Iniziativa che non ha senso»

POMPEI - La partecipazione del Comune di Pompei alla Bit di Milano, che aprirà ufficialmente le porte già il 9 febbraio, continua a dividere l’amm...

Condividi

Boscoreale «Le cartelle esattoriali sono intimidazioni»

Canone di occupazione suolo e aree pubbliche: illegittime le intimazioni di pagamento inviate dalla Creset. A sostenerlo l’ex assessore Gennaro Lang...

Condividi

Patto tra clan per un omicidio «A processo il boss profeta»

Prima svolta nel processo sull’omicidio di Aldo Autuori, imprenditore salernitano ucciso davanti a un bar a Pontecagnano nel 2015. L’Antimafia ha ...

Condividi

Droga, telefoni e pizzini, in cella come in hotel. E i boss ringraziano 

Tra le mani degli addetti alla sicurezza del carcere di Poggioreale c’è un pacco sospetto. E’ destinato a uno dei tanti detenuti che affollano - ...

Condividi

Ruotolo e l’incubo fascismo: «Da Napoli un no alla Lega»

Un giornalista anticamorra impegnato da anni nelle inchieste contro la criminalità organizzata. Sandro Ruotolo, cronista di razza, è il candidato al...

Condividi

Travolti da un’auto in corsa: madre e bimbo in ospedale a Nocera

Travolti da un’auto, finiscono in ospedale la mamma e il bimbo nel passeggino. Un incidente pauroso, ma per fortuna senza gravissime conseguenze, qu...

Condividi

Svolta a Vico Equense, si dimette il consigliere Cinque: si candiderà alle Regionali

Per un pugno di voti, appena 32, ha sfiorato la vittoria alle elezioni Comunali del 2016. Ma venne sconfitto sul filo di lana dall’attuale sindaco A...

Condividi

Netturbini senza stipendi, a Striano la raccolta rifiuti è a rischio. Il Comune striglia la ditta

Lamentano di non aver ricevuto lo stipendio relativo al mese di dicembre del 2019, i netturbini di Striano sul piede di guerra. A rischio la raccolta ...

Condividi

Povertà, la crisi più nera a San Giuseppe Vesuviano: 500 famiglie sul lastrico

Un padre con le mani sporche di gesso in coda allo sportello del Comune, dietro di lui c’è una donna con il burqa che attende di essere ricevuta. S...

Condividi

Poggiomarino, la maledizione delle caldaie: bambini lasciati al freddo

Gestire i riscaldamenti delle scuole comunali per l’amministrazione guidata dal sindaco Annunziata sembra essere diventata una missione più diffici...

Condividi

Rosario Savarese: «Io, attivista tradito. Feci bene a lasciare il Movimento Cinque Stelle»

Rosario Savarese è un Architetto di Castellammare con la passione della politica. E’ stato, insieme ad altri appassionati di politica, tra i primi...

Condividi

Condoni a Pompei, svolta in Comune:  accelerata per 3.800 istanze

Parte ufficialmente l’operazione rilancio dell’ufficio urbanistica, nuova accelerata per lo studio di 3800 pratiche. Gli assessori del Comune di P...

Condividi

Concorsi truccati nell’esercito: ecco i nomi dei 151 imputati

Un esercito di imputati che dovrà difendersi dalle accuse di aver pagato per vincere i concorsi pubblici per entrare nell’esercito. E’ fissata pe...

Condividi

Vigili, a Sorrento caccia al nuovo comandante. E il vice fa causa al Comune

Almeno per il momento, del nuovo comandante della polizia municipale neppure l’ombra anche perché resta aperta una selezione per il posto tanto amb...

Condividi

Rissa in carcere tra detenuti: a processo il nipote dei Gionta

Raid in carcere sfocia in rissa con feriti tra detenuti: a processo 10 persone. A finire sul banco degli imputati è anche Antonio Longobardi, detto A...

Condividi

Rilancio Terme di Stabia, sindaco in crisi: «Scusate il ritardo»

Il primo documento che l’amministrazione comunale dovrà presentare al Ministero dello Sviluppo Economico nell’ambito del contorto percorso avviat...

Condividi

Marisa lotta contro il tumore, prima paziente curata in casa

Effettuare la terapia contro il cancro al seno dal proprio divano di casa piuttosto che da un letto o una poltrona in ospedale. Da fine febbraio tutto...

Condividi

Capri, scontro sul nuovo pontile: chiesto lo stop al progetto

A Capri il pontile della discordia suscita polemiche. Continuano le discussioni dopo il recente progetto di una struttura in acciaio amovibile per i n...

Condividi

FI lancia l’assedio al Comune di Terzigno: «Sbloccheremo tutti i condoni»

La data per le prossime elezioni comunali non c’è ancora, eppure a Terzigno, tra le amministrazioni che tornerà al voto nella primavera del 2020, ...

Condividi

Porto di Torre Annunziata, non funziona l’impianto antincendio: chiuse le cisterne

Non funziona l’impianto antincendio e i pompieri chiudono la Isecold e la Solacem. Colpo di scena nel porto di Torre Annunziata dove gli ingegneri d...

Condividi

Cirillo, FdI contro Diplomatico: «Bell’addormentato di Boscoreale»

Si fa sempre più acceso il confronto tra il coordinatore cittadino di FdI, Fabio Cirillo, e il sindaco Antonio Diplomatico, definito il «bell’addo...

Condividi

Il pentito Rapicano indagato per la sparizione di Carolei, killer di Moscarella

Pasquale Rapicano è indagato per la sparizione di Raffaele Carolei, l’ex esponente degli Omobono-Scarpa di cui non si hanno più tracce da 8 anni. ...

Condividi

Virus cinese, è psicosi. Parla l’infettivologo: «Meno violento della Sars»

Oltre seicento casi registrati, ventisette vittime accertate e almeno tre città isolate, tra aeroporti e stazioni sbarrate. Il virus cinese che è ar...

Condividi

Autista di Scafati va a lavoro e scompare, 48 ore di ansia: ritrovato

Momenti di forte apprensione si sono vissuti a Scafati per la scomparsa del 38enne Giovanni Orlando. Rintracciato e riportato a casa dopo 48 ore di as...

Condividi

Boscoreale, il comune si rifà il look: tesoro di due milioni di euro

BOSCOREALE - La storica casa municipale si rifà il look e dice addio alle barriere architettoniche. Grazie a un finanziamento regionale, il progetto...

Condividi

Pompei, Ruec copia e incolla: gaffe all’urbanistica

Gaffe del Comune di Pompei nell'attesa approvazione del Ruec. Il regolamento urbanistico sarebbe stato parzialmente copiato dallo stesso regolamento d...

Condividi

Boxlandia, giustizia lumaca​ a Sorrento Spunta il rischio prescrizione

Un classico esempio di giustizia lumaca. L’ennesimo caso di un’inchiesta lunga, sfociata in un processo andato già per le lunghe in primo grado e...

Condividi

Terme, patto Cimmino-5Stelle: la riapertura resta un miraggio

CASTELLAMMARE DI STABIA - Il termalismo a Castellammare di Stabia non ripartirà nel 2020. E forse nemmeno nel 2021. Sindaco, consiglieri comunali (al...

Condividi

Torre del Greco. Soldi, appalti e forniture«In 10 anni ho pagato 200mila euro al clan»

TORRE DEL GRECO - Per qualche ora l’aula 215 del tribunale di Napoli diventa il centro del mondo. Sugli schermi che proiettano le facce degli imput...

Condividi

Il pentito Rapicano  ha parlato di 4 omicidi.  E consegnato una pistola

Una pistola ritrovata dai carabinieri nell’appartamento di Pasquale Rapicano, killer del clan D’Alessandro, è stata utilizzata per un omicidio co...

Condividi

Crollo a Torre Annunziata, l’ultimo video del palazzo. Velotto: «Minacciati i miei figli»

TORRE ANNUNZIATA - Un appartamento senza finestre, senza infissi, senza porte. Il soffitto spoglio dal quale si intravedono i tubi del bagno. Sulle pa...

Condividi

La favola spezzata di Lia, muore la bimba-modella

Ci sono sorrisi che difficilmente si dimenticano. Quello di Lilia era uno di quelli. Due occhi grandi e un sorriso contagioso. L’allegria e una dose...

Condividi

Palummo, abuso d’ufficio: archiviata l’inchiesta sul sindaco di Pimonte

"Nessun abuso d'ufficio". Il giudice scagiona il sindaco, gli assessori e il consiglio comunale. Archiviata ogni ipotesi d'accusa per il presunto scan...

Condividi

Raggirò una 86enne di Gragnano e le rubò 800mila: broker di Torre del Greco a processo

Circonvenzione di incapace, furto aggravato,  ricettazione, indebito utilizzo di carte di credito e di pagamento. Sono questi i reati di cui sono ac...

Condividi

Omicidio mamma coraggio a Torre Annunziata, l’ex boss dei Di Lauro: «Tamarisco assassini»

Da un lato un ex narcos internazionale con affari in Sud America e legami con Cosa Nostra. Dall’altro uno dei boss del clan Di Lauro, un capoclan ri...

Condividi

Reddito di cittadinanza, a Scafati 1.500 beneficiari

Potranno essere adoperati per svolgere lavori di utilità sociale, i circa 1.500 beneficiari del Reddito Di Cittadinanza residenti a Scafati. Con la p...

Condividi

Vico Equense, appello salva-ospedale: «Non va smantellato»

E’ il 17 gennaio 2012, oltre sette anni fa. Il consiglio comunale di Vico Equense si riunisce e discute dell’ospedale unico della penisola sorrent...

Condividi

Stretta sul candidato sindaco di Sorrento, l’exit strategy è Fattorusso

Tra i due litiganti, il terzo (forse) gode. Per essere precisi, potrebbe godere. Sì, perché il conto alla rovescia verso la scelta del candidato sin...

Condividi

Pompei, uno stand alla Bit. Gli albergatori: «Passerelle»

Il Comune di Pompei “prenota” uno stand alla Bit di Milano,la Borsa Internazionale del Turismo che partirà ufficialmente il 9 febbraio. E lo fa t...

Condividi

Raid, commercio in ginocchio a San Giuseppe Vesuviano: imprese ostaggio dei vandali

I raid vandalici, le vetrine distrutte e i numerosi furti all’interno dei negozi del centro storico di San Giuseppe Vesuviano hanno trasformato il v...

Condividi

Boscoreale, Piano Napoli: casa abitata abusivamente, il giudice “scagiona” la coppia

Un’intera famiglia, tra cui tre bambini, era stata sgomberata su disposizione della Procura della Repubblica di Torre Annunziata per invasione di al...

Condividi

L’hotel La Palma resta chiuso, Federalberghi Capri attacca: «Sciopereremo»

Serrata per protesta di tutte le attività a Capri. Ad annunciarla è la Federalberghi dell’isola azzurra per manifestare tutto il proprio dissenso ...

Condividi

Sì alla nuova scuola media a Sant’Agnello, ecco il bando da 8 milioni

La svolta tanto attesa è finalmente arrivata. Per la realizzazione della nuova scuola media di Sant’Agnello a stretto giro partirà la gara d’app...

Condividi

La Porta salva-turismo: a Pompei stop visite mordi e fuggi

Stop al turismo “mordi e fuggi”, il Comune di Pompei punta sull’oro di Porta Vesuvio per rimodulare l’offerta da proporre agli oltre tre milio...

Condividi

La super nonnina di Scafati spegne 105 candeline. Anna, l’insegnante di Economia Domestica

Einstein pubblicava la sua rivoluzionaria “Teoria della relatività” e l’Italia dichiarando guerra all’impero Austro-Ungarico entrava nella pr...

Condividi

La rabbia di 40 lavoratori ex Eav: «Noi siamo operai usa e getta»

L’ennesima protesta, ieri mattina davanti alla sede Eav di via Marina, dei lavoratori che vennero assunti con un contratto a tempo e grazie ad un’...

Condividi

Lite spazzini-Comune di Boscoreale, via al servizio notturno

Braccio di ferro tra gli operatori ecologici di Ambiente Reale e l’amministrazione: confermato il servizio notturno per la raccolta dell’in- diffe...

Condividi

Pompei, processo ai furbetti. L’ex vicesindaco diserta: multato dal giudice

L'ex vicesindaco "diserta" l'aula di tribunale e viene multato dal giudice. Un'ammenda di 200 euro è stata inflitta a Pietro Orsineri, numero due in ...

Condividi

Omicidio Autuori, il dialogo tra il killer e il boss Di Martino. «L’ho distrutto»

«L’ho distrutto». «Senza pietà». Secondo l’Antimafia è così che Antonio Tesone, alias ‘o bastard, confermò a Luigi Di Martino, ‘o prof...

Condividi

Ecomostro di Alimuri, si torna in tribunale: il Comune di Vico Equense aspetta i soldi

Autunno 2014. Tutto pronto per la demolizione show dell’Ecomostro della baia di Alimuri. Il professore Franco Cuomo, leader dei Verdi ambienti e soc...

Condividi

Nomine commissione Garanzia, possibile inciucio a Scafati

Presidenza Commissione Garanzia, si accende lo scontro in seno alle opposizioni consiliari. Da un lato Forza Italia e Insieme per Scafati, dall’altr...

Condividi

Capri, vandalizzati i mezzi di un’impresa di Boscoreale: parte l’inchiesta

Vandalizzati a Capri i veicoli di una ditta di telefonia, la Polizia indaga. Un’automobile Panda ed un furgone “Doblò” che sarebbero di proprie...

Condividi

Gragnano, lo stemma della città sulla pasta. I pastifici pagheranno le royalty

Intesa da trovare tra Comune e Consorzio di Pasta Igp, meno contenziosi e più collaborazione. Pare sia questa la strada intrapresa dal sindaco Paolo ...

Condividi

Droga, armi e sangue: processo al clan Batti. Ci sono 29 imputati

Il “gotha” del clan Batti finisce alla sbarra. L’Antimafia vuole il processo contro capi, colonnelli e gregari della camorra. Il pm della Dda di...

Condividi

Il killer Rapicano è pentito: i suoi sotto protezione. Tremano i clan a Castellammare

Una decina di auto in fila bloccano il rione Capo Rivo, quartiere del centro antico di Castellammare di Stabia. Dalla palazzina più volte controllata...

Condividi

Sondaggi, la Lega perde ancora appeal. Crisi MS5, continua il calo di Forza Italia

Piccola curiosità di apertura: oggi una maggioranza gialloverde, che lo scorso anno ha toccato punte del 56% nelle intenzioni di voto, varrebbe il 46...

Condividi

Penisola sorrentina, soldi bruciati tra slot e usurai: apre lo sportello salva famiglie

La penisola sorrentina, non da oggi, è stritolata dagli usurai. Prestiti a strozzo, chiesti e ottenuti da commercianti e piccoli imprenditori, che un...

Condividi

Suppletive, il segretario regionale Pd Annunziata esalta Ruotolo: «Candidato ideale»

«Per storia personale e per le battaglie professionali all’insegna della legalità Sandro Ruotolo incarna perfettamente i valori forti del centrosi...

Condividi

Spica, l’ex bomber della Turris che fece tre gol all’Amburgo: «I miei bonus erano camicie»

Nella storia della Turris c'è una partita che resterà scolpita nei ricordi di una società dal grande fascino. Scavando nei quasi settantasei anni d...

Condividi

Gracia De Torres, tra passerelle e parquet: «Amo Napoli»

A Napoli c’era già stata per lavoro, ma da circa 6 mesi ormai ci vive stabilmente e chissà che non possa fermarsi ancora per molto tempo: Gracia D...

Condividi

Simonelli svela i segreti della Sangiuseppese dei miracoli: «Gruppo fortissimo»

“Se la memoria non mi inganna forse riuscirei a ricordare qualche partita…”. Ogni stralcio di passato è preceduto sempre da un dubbio, come suc...

Condividi

Gianni Di Marzio, 80 anni di calcio: «Dal Napoli allo Stabia, vi racconto la mia vita»

Il ragazzo fortunato cui hanno regalato un sogno, sì proprio quello della canzone di Jovanotti, è un giovanotto di ottant'anni che di nome fa Gianni...

Condividi

Capri, polo medico d’eccellenza nell’ex istituto Alberghiero Palazzo ko: tutto bloccato

Un laboratorio didattico, un medical center, un’accademia del turismo, ma per il momento semplicemente un immobile abbandonato a pochi passi dal por...

Condividi

Pochi pm e cancellieri, penalisti contro il governo: «Così non si fa giustizia»

«Vogliono farci passare per demoni. Ma se i processi si prescrivono non è colpa nostra». Maurizio Toscano, è un avvocato di Torre del Greco, un de...

Condividi

Elezioni a Sorrento, ex assessori verso la candidatura: Gargiulo in vantaggio su Milano

Un vero e proprio testa a testa per conquistare la candidatura a sindaco di Sorrento. E’ quella che vede “duellare” a distanza due ex assessori....

Condividi

Torre Annunziata, il ricatto al pentito Pellegrino: «Rischiai di perdere mio figlio»

«Avevo iniziato a collaborare nel 2015, ricordo ancora bene le parole che mi disse mia moglie: se ti penti, tuo figlio non lo vedrai più. E ci ho do...

Condividi

Liberato Cacace, il terzino di Massa Lubrense stella della Nuova Zelanda

In Nuova Zelanda, terra dei Maori e patria del rugby, c’è una bella Italia che accompagna il sogno di Liberato Cacace, uno dei giovani talenti più...

Condividi

Scafati, scontro all’Acse sui contratti dei lavoratori: duello Meriani-sindacati

«Ribadiamo che è ferma intenzione di Acse applicare il contratto nazionale collettivo Servizi Ambientali, cioè quello strettamente connesso alle at...

Condividi

Castellammare, il vescovo attacca: «Dramma lavoro, colpa di clan e malapolitica»

«Il sistema lavoro è sempre più disumano e condizionato dalla criminalità organizzata. Davanti a questa situazione si avverte un senso si impotenz...

Condividi

Pompei, 150 candidati per due assunzioni in municipio

A poche settimane dal caos scoppiato per i due concorsi banditi dal Comune di Pompei, ovvero quelli per arruolare tre geometri e dodici vigili urbani ...

Condividi

Monti Lattari, caccia alle bische clandestine: in cella l’uomo del gioco illegale

La specialità della casa era la Zecchinetta, un gioco d’azzardo in voga anche negli ambienti malavitosi. E forse molto avvincente tanto che, nel 20...

Condividi

Immobile re dei gol, sei attaccanti campani nella top 20 dei bomber in attività

È la Campania del gol, lo dimostra la storia recente della serie A dominata nelle ultime tre stagioni dai bomber campani, gli artigiani del gol con l...

Condividi

Castellammare. Camorra e funerali, il pm vuole il processo per la famiglia Cesarano

CASTELLAMMARE DI STABIA - L’Antimafia chiede il processo per i re delle pompe funebri. E i Cesarano, la dinastia di imprenditori con base a Castela...

Condividi

I Gionta dovevano sterminare i Papale

Una strage per sterminare la colonia del clan Papale a Torre del Greco: un vero e proprio massacro per cancellare il bunker di via Fontana, la base op...

Condividi

Condividi

Concorsone a Castellammare, scontro al Tar «Procedura da annullare»

CASTELLAMMARE DI STABIA - «Il bando è illegittimo e i test di preselezione vanno annullati». Il concorso per le 21 assunzioni al Comune di Castell...

Condividi

Il Mibac concede l’autonomia: il sito dell’antica Elea accorpato a Paestum

Velia e Paestum, la storia si fonde. Non solo un sito archeologico di interesse mondiale - in gran parte ancora da valorizzare - non solo una scuola f...

Condividi

Concordia, 8 anni dalla tragedia. Schettino spera in un nuovo processo

L’ex comandante Francesco Schettino è rinchiuso nel carcere di Rebibbia dalla sera del 12 maggio 2017, quando la Corte di Cassazione respinse il su...

Condividi

Castellammare. Le imprese della camorra, inchiesta su tre appalti

CASTELLAMMARE DI STABIA - Dalla fornitura dei materiali alla movimentazione del terreno, passando per i costruttori che materialmente si aggiudicano ...

Condividi

Appalti & tangenti a Torre del Greco, ora Palomba non può «fuggire» dal processo

Torre del Greco. Mazzette per pilotare gli appalti pubblici, il sindaco Giovanni Palomba individuato dalla procura di Torre Annunziata come «persona ...

Condividi

Appalti & tangenti a Torre del Greco: politici e colletti bianchi ora rischiano il processo

Torre del Greco. Dovranno comparire a fine aprile davanti al gip Valeria Campanile per rispondere della accuse costruite dalla procura di Torre Annunz...

Condividi

Caos rifiuti a Torre del Greco, promossa la linea-Borriello: niente risarcimenti per la Ego Eco

Torre del Greco. E' il teorema intorno a cui ruota l’inchiesta costata prima l’arresto e poi il processo all’ex sindaco Ciro Borriello: «Il ca...

Condividi

Castellammare. Crisi e lavoro, 1.200 giovani in fuga

CASTELLAMMARE DI STABIA - Milleduecento persone sono andate via da Castellammare di Stabia negli ultimi 12 mesi. Per la precisione sono 1.211. E orma...

Condividi

Affare falsi incidenti. Ecco tutti gli indagati, business da 1,5 milioni

Un avvocato esperto, un giudice di pace, un medico e tanti faccendieri. Era composta così, secondo le indagini portate avanti dalla polizia stradale ...

Condividi

Deiulemar, sfregio di Capodanno dei vampiri: brindisi e sorrisi nel locale vip

Torre del Greco. E' stato un veglione di Capodanno da sogno: menù raffinato, fiumi di champagne e balli scatenati per salutare l’arrivo del 2020. S...

Condividi

Casola, bufera sul sindaco. Arrestato il figlio 19enne

CASOLA - L'imbarazzo. La rabbia. La delusione. Costantino Peccerillo è un padre addolorato prima ancora che un sindaco in discussione. Suo figlio è...

Condividi

Parcheggiatori abusivi minacciano di morte consigliere regionale

"Se continui così ti fanno la 'cartella' (ti uccidono, ndr)". "Stai attento che ti facciamo fare una brutta fine, ti tagliamo la testa". "Stai dando ...

Condividi

Castellammare, commessi in nero nei negozi. Ma col reddito di cittadinanza

CASTELLAMMARE DI STABIA - Lavorano a nero come commessi di una pescheria e di una rivendita di pneumatici, ma percepiscono il reddito di cittadinanza...

Condividi

Trecase. Truffata anche una donna col cancro: «Volevo partire prima delle chemio»

“Questo capodanno doveva essere speciale per me, ma soprattutto per la mia amica, che lo scorso anno ha avuto un cancro e sta ancora facendo terapie...

Condividi

Permessi per 19 chioschi. La giunta frena il dirigente

CASTELLAMMARE DI STABIA - Il Comune di Castellammare di Stabia mette a disposizione 19 aree dove poter allestire chioschi e avviare altrettante attivi...

Condividi

L’ultima carezza a Giuseppe. Il figlio di 7 anni fuori pericolo

POGGIOMARINO - L’ultima carezza alla famiglia di Giuseppe Orbuso, il 47enne di Poggiomarino morto in un terribile incidente stradale la sera del 31 ...

Condividi

Torre Annunziata, sei colpi nella serranda. Torna l’incubo racket

TORRE ANNUNZIATA -  Sei colpi contro la serranda di un negozio e torna la paura a Torre Annunziata. Una stesa, l’ennesima, la prima dall’inizio d...

Condividi

Botti, fiamme e balli tra i rifiuti. Il Capodanno in stile Gomorra a Torre del Greco

TORRE DEL GRECO -  Dall’emergenza rifiuti allo scempio di Capodanno. Il nuovo anno si apre all’insegna della gogna mediatica per Torre del Greco,...

Condividi

Castellammare, spari contro una casa. Sospetti su una baby-gang

La caccia ai vandali di Capodanno è partita. Carabinieri, polizia e vigili urbani stanno indagando per risalire agli incivili che hanno trasformato l...

Condividi

Droga, torna di moda l’eroina. A Torre Annunziata venti morti di overdose

TORRE ANNUNZIATA - Venti morti per overdose in un anno. Venti tossicodipendenti morti dopo essersi iniettati eroina nelle vene. L’immagine della sed...

Condividi

Sequestri per 10 milioni e affiliati pagati 200 euro. Gomorra è sul lastrico

TORRE DEL GRECO -  Fare il camorrista non conviene. E non solo perché si rischia di finire in galera o peggio di morire ammazzati. Entrare a far par...

Condividi

Pompei: Pd, la manovra contro Amitrano. «Niente alibi, il tempo è scaduto»

POMPEI -  Il Partito Democratico chiama a raccolta i pompeiani per un’assemblea pubblica che potrebbe scrivere con largo anticipo la parola fine al...

Condividi

Castellammare, ombre sulle autocertificazioni. Bloccate undici assunzioni

CASTELLAMMARE DI STABIA - Una raffica di autocertificazioni sbagliate. Alcune presentate dalle stesse persone che si sono candidate sia per un posto a...

Condividi

Traffico di droga dalla Spagna. I pm: «I Maurelli non sono narcos»

Traffico di droga dalla Spagna, la Procura archivia il caso. Dopo oltre due anni di indagini il pm della Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli, P...

Condividi

Castellammare, brindisi selvaggio. Tre minori in coma etilico

Tre minorenni costretti a ricorrere alle cure dell’ospedale San Leonardo, molti di più tornati a casa ubriachi. Non è il bilancio di una serata ...

Condividi

Cesarano, pizzo alle sale bingo. Il Boss incastrato da due pentiti

Estorsioni agli imprenditori, determinanti per la Cassazione le dichiarazioni dei pentiti Romolo Ridosso e Alfonso Loreto contro Luigi Di Martino, ali...

Condividi

Sfregiata la tomba di don Aniello, il parroco anti-clan

Sono trascorsi sei mesi dall’addio al prete-eroe don Aniello Dello Ioio, ma la sua missione sulla terra continua a provocare chi, necessariamente, h...

Condividi

Rimosse le edicole storiche. Addio ai presidi di cultura

La ruspa si avvicina all’edicola in corso Umberto I. Aggancia il gabbiotto e lo estrae dal marciapiede. Lo sposta dalla strada al furgone e va via. ...

Condividi

Condividi

Racket sui fiori, i boss dei Cesarano condannati a 30 anni

Si chiude con quattro condanne per trent’anni di carcere complessivi il processo di primo grado, con rito abbreviato, per il racket al mercato dei f...

Condividi

Il ristoratore di Sorrento che racconta Gattuso

Viale Nizza, Sorrento: c’era una volta Rino Gattuso ed è stato per davvero come nelle favole. C’era una volta un bar, tabacchi, pub che si chiama...

Condividi

Sara, il giudice ordina la riesumazione. Tre medici indagati

L’inchiesta sulla morte di Sara Aiello non solo andrà avanti, ma coinvolgerà altri due indagati, due medici, che potrebbero aver avuto un ruolo ne...

Condividi

Bombe, stese e raid di fuoco. L’incubo Torre Annunziata arriva in Senato

TORRE ANNUNZIATA -  «Basta annunci. Per superare e per far fronte a questa emergenza sicurezza i cittadini vogliono risposte serie e concrete». Ini...

Condividi

Scafati, false dichiarazioni: 20 amministratori indagati

SCAFATI - Sono finiti tutti sul registro degli indagati i venti politici chiamati  in audizione ieri mattina, presso la Procura della Repubblica di ...

Condividi

Pompei. Nuovo terremoto in Comune: via il dirigente del contenzioso

POMPEI -  Scoppia un’altra grana a Palazzo de Fusco. Il dirigente ad interim del Settore Contenzioso e Legale, Eugenio Piscino, ha infatti rassegna...

Condividi

Torre del Greco. Lo scandalo voto di scambio, condannati politici e spazzini

TORRE DEL GRECO -  Stangata per i colletti bianchi, condanne «soft» per gli eredi del boss ucciso in un agguato di camorra. E’ destinato a divent...

Condividi

Pompei, colpo all’hotel Vittoria. Ladri sradicano la cassa

POMPEI -  Erano in quattro, forse cin- que, tutti col volto coperto da passamontagna. Incappucciati fino al collo. Raggiunto l’uscio dell’ingress...

Condividi

Torre Annunziata, rogo nel mercato ortofrutticolo. Giallo sulle cause

TORRE ANNUNZIATA -  Tre capannoni completamente distrutti. Un rogo che ha cancellato una parte del mercato ortofrutticolo e l’ombra della camorra c...

Condividi

Opere a terra Marina di Stabia. Il progetto convince la Regione

CASTELLAMMARE DI STABIA - Il progetto per le opere a terra di Marina di Stabia conquista la Regione Campania. In oltre due di riunione, tra video e di...

Condividi

La Cartiera. “E’ colpa tua se ho perso il mio posto di lavoro. Me la pagherai”.

POMPEI - "E' colpa tua se ho perso il mio posto di lavoro. Me la pagherai". Lesioni e violenza privata nei confronti di una ex collega presso un bar ...

Condividi

Torre Annunziata. Sei boss scarcerati in un anno, risorge la cupola dei Gionta

TORRE ANNUNZIATA - Quasi tutti hanno pagato il loro debito con la giustizia. Dopo anni dietro le sbarre sono tornati in città, liberi o ai domicilia...

Condividi

Castellammare. Assunzioni in Comune I ricorsi bloccano il concorso

CASTELLAMMARE DI STABIA - Un ricorso al Tar rischia di bloccare il concorso per le 21 assunzioni previste al Comune di Castellammare di Stabia. Sono ...

Condividi

Trofeo Ayrton Senna. Il sogno di Cozzolino «Vincere come lui» 

Quando Ayrton Senna dominava la scena in Formula Uno Luigi non era ancora nato. Il pilota di Pompei, rione Fontanelle, linea di mezzo tra la città de...

Condividi

Il boss e la paura di morire «Non mi stanno curando: se io muoio,voi uccideteli»

TORRE ANNUNZIATA - Ogni volta che si presenta in aula è silenzioso. Sguardo gelido. Mani conserte. Ascolta chi lo accusa. Non perde nemmeno un passa...

Condividi

Denunciò il sistema appalti. Minacciato il testimone

CASTELLAMMARE DI STABIA - Ha avuto il coraggio di denunciare il sistema marcio degli appalti, di funzionari pronti a intascare mazzette per affidare ...

Condividi

Vittima di insulti sessisti Annalisa sale in cattedra. “Ora arbitro in classe”

Vittima di insulti sessisti, l'arbitro Annalisa Moccia oggi è una prof: «Alle offese ho risposto col sorriso».#NoiSiamoConAnnalisa è lo slogan att...

Condividi

Incubo crolli sui viadotti Rolex e auto in cambio di appalti

CASTELLAMMARE DI STABIA - Rolex, mazzette e persino una Mercedes da 50mila euro per ottenere appalti finalizzati alla realizzazione di cavalcavia o ca...

Condividi

Il pentito stabiese raccontò la strage di via D’Amelio

CASTELLAMMARE DI STABIA - Se lo Stato italiano, dopo 27 anni di misteri, depistaggi e ombre, è riuscito a riscrivere un pezzo di storia di quella st...

Condividi

L’albero di Natale degli sfollati. Una ruspa al posto del puntale

In cima all’albero di Natale non c’è una stella luminosa, ma una ruspa. Uguale a quella che in pochi giorni ha buttato giù sacrifici, speranze e...

Condividi