Topnews

Condividi

Torre del Greco, dai rifiuti alla ristorazione. Il collocamento dei corrotti

TORRE DEL GRECO - Per convincere gli elettori a svendere il proprio voto, oltre a soldi e promesse di posti di lavoro nella ditta di raccolta dei rif...

Condividi

Scandalo bolli falsi, 23 avvocati a processo

TORRE ANNUNZIATA - Ventitré persone, tra cui numerosi avvocati dell’area stabiese e vesuviana, sono finiti a processo nell’ambito del procedimen...

Condividi

Voti venduti a 20 euro: ci sono altri 12 indagati

TORRE DEL GRECO - In cambio di poche decine di euro hanno svenduto il proprio voto, la propria dignità. Allungando pesanti ombre sulle elezioni del 2...

Condividi

Droga, narcos dei Gionta preso a Trento

TORRE ANNUNZIATA - Da Torre Annunziata fino a Trento. Per trasportare cocaina. Per fare affari con la «quarta mafia foggiana». Stessi “mercati” ...

Condividi

Boss ucciso nel sonno, 30 anni di cella a Pasquale Gionta

TORRE ANNUNZIATA - A 12 anni dal folle massacro nel cuore del rione Penniniello, i giudici scrivono la parola fine su uno dei delitti più efferati de...

Condividi

La resa degli armatori. C’è l’ordine di sfratto: i Lembo via dalla villa

Durante i giorni caldi dei cortei di protesta era la prima «tappa» dell’esercito di obbligazionisti traditi dagli armatori-vampiri della Deiulemar...

Condividi

Morte sospetta in corsia. Processo per 4 medici

CASTELLAMMARE DI STABIA - Rinviati a giudizio i quattro medici che tennero in cura il coiffeur Umberto Schettino di Castellammare di Stabia (con salo...

Condividi

Falò dei pentiti al Savorito. Condannato il figlio del boss

CASTELLAMMARE DI STABIA - Il falò dei pentiti organizzato nel rione Savorito, durante la notte dell’Immacolata a Castellammare di Stabia, è stato ...

Condividi

Omicidio Di Lorenzo, oggi l’autopsia. Caccia ai video prima del delitto

Sarà eseguita questa mattina l’autopsia sul corpo di Antonino Di Lorenzo, il ras della marijuana dei monti Lattari massacrato a colpi di fucile mer...

Condividi

Spedizione punitiva sotto casa. Faccia fracassata a un pusher

CASTELLAMMARE DI STABIA -  Sono arrivati sotto la casa di un giovane pusher di Vico Equense. Lo hanno fatto scendere, l’hanno accusato di aver col...

Condividi

Scontro tra due camion, 23enne muore in Puglia

SAN GIUSEPPE VESUVIANO - Una folla commossa di amici e parenti ha scortato la bara di Luigi fino al Santuario di San Giuseppe Vesuviano. Dai Marciott...

Condividi

Voti venduti per 20 euro, confermati gli arresti. Ora tremano i politici

TORRE DEL GRECO - Le indagini sono ancora aperte. E non è escluso che nel fascicolo sulla presunta compra-vendita di voti alle ultime elezioni comun...

Condividi

Omicidio Di Lorenzo, quegli interessi a Napoli e un’ascesa da bloccare

CASOLA - Nel panorama criminale dell’area stabiese Antonino Di Lorenzo è considerato un narcos di notevole spessore. Capace, nel corso degli anni, ...

Condividi

Spunta il dossier da 2.500 pagine. La procura incastra i due politici

TORRE DEL GRECO - Quando tutti erano al mare per le vacanze d’agosto c’era chi - al quarto piano della procura di Torre Annunziata - portava avan...

Condividi

Omicidio Di Lorenzo, funerali vietati

CASOLA - Ucciso come un boss: funerali vietati per il pluripregiudicato Antonino Di Lorenzo, alias ‘o lignammone, il 53enne trucidato in un agguato ...

Condividi

Graziati i re della droga. Niente arresto per i Vitale

CASTELLAMMARE DI STABIA - Niente carcere per i re dello spaccio del centro antico di Castellammare di Stabia. La Corte di Cassazione, nella tarda ser...

Condividi

Racket, l’imprenditore si difese: «Ho assunto il boss per paura»

CASTELLAMMARE DI STABIA -  «Sono stato costretto ad assumere Michele Imparato, avevo paura a dirgli “no” perché è un personaggio di grosso spe...

Condividi

Camorra, mani sugli appalti. Un affare per cinque boss

TORRE DEL GRECO -  Da un lato i camorristi locali, pronti a tutto pur di spartirsi la tangente sui lavori pubblici per finanziare lo spaccio e pagare...

Condividi

Scafati, trattenute sull’indennità del sindaco Salvati

SCAFATI -  Progetti obiettivo 2008-2009, il ragioniere capo Giacomo Cacchione ha deciso di trattenere, in via cautelativa, le somme che il sindaco Cr...

Condividi

Ospizio, ira del sindaco di Pompei: «Occupazione abusiva e nonnini sequestrati»

«Quanto alla continuità di servizio, l’imminenza del pericolo è insussistente, potendo gli ospiti essere collocati in altre strutture in assenza ...

Condividi

Droga, armi e sangue.  Il gotha del clan Batti ora rischia il processo

SAN GIUSEPPE VESUVIANO - Per la direzione distrettuale antimafia di Napoli l’inchiesta sull’ascesa e gli affari del clan Batti è formalmente chiu...

Condividi

Sulle tracce dei killer dei boschi. Potrebbero essere cacciatori

PIMONTE -  Nervi saldi, perfetta conoscenza della zona e mira infallibile. Sono alcune caratteristiche del profilo che gli inquirenti attribuiscono a...

Condividi

Sei colpi, uno al volto. Così hanno massacrato il boss Di Lorenzo

Sangue sui Monti Lattari, il ras era considerato il "signore" della marijuana. Aveva l'obbligo di rientrare nella sua abitazione alle 21, i sicari lo hanno sotto casa
Sangue sui Monti Lattari, il ras era considerato il "signore" della marijuana. Aveva l'obbligo di rientrare nella sua abitazione alle 21, i sicari lo ...