Snapchat perde pezzi: in arrivo 100 licenziamenti

Snapchat perde pezzi: in arrivo 100 licenziamenti

Snapchat perde pezzi: in arrivo 100 licenziamenti

Snap, la societa’ che controlla l’app Snapchat, potrebbe licenziare 100 dipendenti. Farebbero tutti parte del team di sviluppo. Cioe’ del cuore tecnologico e non (come successo in passato) di lavoratori del settore vendite o marketing. Lo riportano Cnbc e Cheddar. Snap non ha commentato la notizia. Se confermata, sarebbe il piu’ massiccio taglio dei dipendenti nella storia della societa’ e il primo a colpire gli ingegneri della compagnia. Cento licenziamenti rappresentano il 10% del team tecnologico di Snap (che in tutto ha circa 3.000 dipendenti). La scelta mira probabilmente alla riduzione dei costi, anche resta sorprendente la scelta di intervenire proprio sugli sviluppatori in un momento in cui Snapchat sta rilasciando la nuova versione dell’app. Negli ultimi mesi (tra settembre 2017 e gennaio 2018), infatti, i precedenti tagli avevano colpito in tutto una cinquantina di persone nelle divisioni hardware, amministrativa e contenuti.