Meta di Sorrento. Tentano di spendere banconota falsa, denunciati tre 16enni di Scafati, Castellammare e Boscoreale

metropolisweb,  

Meta di Sorrento. Tentano di spendere banconota falsa, denunciati tre 16enni di Scafati, Castellammare e Boscoreale

Scafati. Aliberti ha raggiunto Roccaraso, colloqui limitati con la moglie e con il padre e la madre su decisione dei giudici
Torre del Greco-Ercolano. Riciclava il cioccolato rubato, condannato fratello del pentito

Tre minori tentano di spendere banconota falsa in tabaccheria della stazione di Meta di Sorrento e sono stati denunciati dai carabinieri.
I tre 16enni stavano provando a spendere una banconota da 50 euro falsa nella tabaccheria della stazione ferroviaria eav di Piano di Sorrento: provando a comprare gratta e vinci. Intervenuti i carabinieri della stazione di Piano di Sorrento impegnati nella prevenzione di reati nei luoghi del trasporto pubblico, hanno bloccato e identificato i giovani: sono tutti 16enni, uno di Scafati, uno di Castellammare e un altro di Boscoreale e tutti incensurati. Denunciati per tentata spendita di banconote falsificate, sono stati poi affidati ai loro genitori.

CRONACA