Sant’Anastasia. Estorceva soldi da vari commercianti: 20enne in manette

metropolisweb,  

Sant’Anastasia. Estorceva soldi da vari commercianti: 20enne in manette

Gragnano. Officina meccanica fantasma, sequestrata l'attività
Torre del Greco. Condannato il piromane del Vesuvio. Lacrime in aule: "Sono innocente"

Da giorni un 20enne del luogo già noto alle ffoo, minacciava diversi commercianti di Sant’Anastasia per estorcere loro piccole somme: l’ultimo episodio ieri sera, quando è entrato in una braceria e ha rivolto al titolare minacce di ogni tipo: di “sfasciargli il locale, spaccargli la faccia, aprirgli la testa”. L’uomo quindi per non avere problemi ha accondisceso alla richiesta, di appena 5 euro ma per la quale aliperta aveva creato non poco timore mentre ancora sbraitava nel locale il 21enne è stato arrestato per estorsione dai carabinieri dell’aliquota operativa di castello di cisterna e, al termine delle formalità, portato a Poggioreale.

CRONACA