Terzigno. Resort abusivo sequestrato, scattano cinque denunce

metropolisweb,  

Terzigno. Resort abusivo sequestrato, scattano cinque denunce

Gragnano. Officina meccanica fantasma, sequestrata l'attività
Torre del Greco. Condannato il piromane del Vesuvio. Lacrime in aule: "Sono innocente"

Stavano lavorando da giorni per mettere su un resort di lusso a due passi dallo svincolo per la Statale 268 del Vesuvio. Avevano messo le basi, il giardino era praticamente allestito mentre tra qualche giorno avrebbero cominciato a costruire lo scheletro della struttura, l’ennesimo scempio. Specie in una città che da anni combatte per cancellare migliaia di abitazioni costruite senza autorizzazioni. I manovali sono stati interrotti sul più bello dai carabinieri della stazione di Terzigno – guidati dal maresciallo Adolfo Montagnaro – che hanno bloccato la costruzione fuorilegge di un resort, risultato completamente abusivo. I militari dell’Arma, coordinati dal maggiore Luigi Coppola, hanno fatto irruzione in via Puccini, a Terzigno, e hanno interrotto ogni operazione mettendo fine all’ennesima costruzione fuorilegge all’ombra del Vesuvio. 

CRONACA