Cooperazione, i jazzisti italiani volano in Africa

Concerti a Napoli e provincia: la mappa del week end
Dischi leggendari: i 50 anni di Abraxas e Paranoid, metamorfosi dell'hard rock

Il giovane jazz italiano è volato in Africa per il decimo anno consecutivo grazie alla Fondazione Musica per Roma, con il sostegno del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. Dal 3 al 15 ottobre, Federica Michisanti (contrabbasso), accompagnata da Marco Colonna (clarinetto) e Francesco Lento (tromba e flicorno) ha portato il suo ultimo progetto in Sudafrica, Namibia, Kenya, Congo, Gabon, Etiopia.

(video www.ansa.it)

CRONACA