Marito e moglie morti nel napoletano. I due uccisi dal monossido di carbonio

Marito e moglie morti nel napoletano. I due uccisi dal monossido di carbonio

I due uccisi dal monossido di carbonio

Secondo il primo accertamento compiuto dal medico legale, marito e moglie, trovati morti in casa, sono stati uccisi dal monossodio di carbonio. Il decesso potrebbe essere avvenuto nelle prime ore della giornata di oggi. I due ragazzi si erano trattenuti a dormire dai nonni. I carabinieri della Compagnia di Giugliano, coordinati dal capitano Antonio De Lise, stanno eseguendo gli ultimi rilievi. Un tragedia che ha sconvolto la comunita’ di Qualiano. In tanti nel pomeriggio si sono recati sul luogo della tragedia a portare la loro vicinanza e solidarieta’ alle famiglie delle due vittime, molto conosciute nella cittadina a nord di Napoli. “Sono sconvolto da quanto accaduto. Come amministrazione esprimiamo il cordoglio alla famiglia e saremo vicini ai due figli delle vittime”, ha detto il sindaco di Qualiano, Ludovico De Luca.