Pompei. Fiamme nella chiesa, distrutta la mensa dei poveri

Pompei. Fiamme nella chiesa, distrutta la mensa dei poveri


Le fiamme avvolgono la mensa della chiesa di Santa Maria Goretti di via Fontanelle, al confine tra Pompei e Castellammare, e distruggono un intero deposito. Un incendio devastante quello che s’è scatenato ieri sera alle spalle della parrocchia. A bruciare la cucina attrezzata per cucinare ai poveri del quartiere, una stanza utilizzata dal parroco e dai fedeli per svolgere attività e un deposito dove si confezionano i pacchi alimentari per le famiglie disagiate.  

L’incendio si scatena intorno alle 19.30. In cucina c’è una donna, quando all’improvviso si cominciano a propagare le fiamme. Non è chiaro se la signora stesse ai fornelli, ma all’improvviso il fuoco comincia a bruciare tutto e alcuni volontari che frequentano la chiesa sono costretti a lanciarsi tra le fiamme per condurre in salvo la donna. Viene lanciato l’allarme e sul posto arrivano un’autobotte dei pompieri e i volontari del Ross, che supportano i vigili del fuoco. Servirà oltre un’ora per domare le fiamme che si sono propagate nei locali alle spalle della chiesa di Santa Maria Goretti.