Studente spinto sotto al camion a Torre del Greco: chiesto risarcimento da un milione

Studente spinto sotto al camion a Torre del Greco: chiesto risarcimento da un milione

Studente spinto sotto al camion a Torre del Greco: chiesto risarcimento da un milione

Torre del Greco. Giovanni era uno studente modello, apprezzato da professori e compagni di scuola. Terminate le lezioni, poi, non esitava a dare una mano al papà Salvatore per fare quadrare i conti familiari con piccole attività lavorative. «Aveva un cuore d’oro – ricordano alcuni amici, a dieci anni di distanza -. La sua sensibilità era eccezionale, si preoccupava sempre di intervenire a difesa dei deboli».

Un altruismo fuori dal comune per un diciassettenne, pagato con una morte assurda. Già, perché Giovanni De Martino – iscritto alla IV B del liceo scientifico Alfredo Nobel – fu spinto sotto le ruote di un camion per avere provato a fare da paciere durante una lite scoppiata davanti al cancello d’ingresso dell’istituto superiore di via Alcide De Gasperi.

Una tragedia capace di scuotere due città – la famiglia del diciassettenne abitava a Ercolano – e per cui i genitori della vittima adesso chiedono ai responsabili della morte dello studente un risarcimento-record: un milione di euro.

+++ leggi l’articolo completo OGGI in edicola su Metropolis Quotidiano +++