Castellammare. Anziano colpito da infarto al market, muore dopo un’ora

Castellammare. Anziano colpito da infarto al market, muore dopo un’ora

Anziano colpito da infarto al market

Un malore improvviso, una fitta intensa al petto. E così una mattina di routine si è trasformata di colpo in una tragedia. 

Un signore sulla settantina, L.I., 78enne di Castellammare, originario di Casola, era in fila alla cassa di un supermercato in via Salvador Allende, quando d’un tratto si è accasciato sul pavimento. Immediata la reazione dei presenti, tra i quali lo stupore ha subito lasciato il posto alla solerzia nel provare a rianimare quell’uomo riverso a terra, i cui sensi iniziavano pian piano a venir meno. Il respiro prima affannoso e poi assente ha fatto subito temere il peggio, ma i passanti non si sono persi d’animo e hanno immediatamente chiamato il 118 per fare in modo che un’ambulanza potesse rapidamente soccorrerlo e condurlo nel più vicino ospedale. I carabinieri, presenti nella vicina chiesa di Sant’Antonio, in tempi strettissimi hanno raggiunto il luogo in cui l’anziano signore giaceva sul pavimento del supermercato tra una folla di persone sbigottite e disperate per la tragedia che, col passare dei minuti, si stava materializzando sotto i loro occhi. Ma l’ambulanza ha tardato ad arrivare e, quando è sopraggiunta, la vita dell’uomo era ormai irrimediabilmente compromessa, al punto che poco dopo ne è stato constatato il decesso.