Scafati. Aliberti ai domiciliari a Roccaraso, sarà monitorato dal braccialetto elettronico

Scafati. Aliberti ai domiciliari a Roccaraso, sarà monitorato dal braccialetto elettronico


Gli avvocati difensori di Pasquale Aliberti, ex sindaco di Scafati, non si sono arresi e così- dopo aver trovato un appartamento a Roccaraso- hanno deciso di presentare un’ulteriore richiesta di scarcerazione che ha trovato sponda nel procuratore aggiunto alla Dda Luca Masini e successivamente nel giudice Giovanna Pacifico. Entro la giornata di oggi (ma anche lunedì) l’ex sindaco di Scafati potrebbe raggiungere la località sciistica abruzzese (bisogna sbrigare tutte le pratiche di scarcerazione e munirsi di braccialetto che fino a ieri non c’era) e trascorrere così la prima notte lontano da Fuorni dopo 24 giorni di detenzione.