Volto travisato e scene da film: i dettagli della rapina a Baronissi

metropolisweb,  

Volto travisato e scene da film: i dettagli della rapina a Baronissi

BARONISSI – «Questa è una rapina. State fermi e non vi succederà nulla». Per qualche istante hanno pensato di essere stati catapultati in un film poliziesco, gli impiegati dell’ufficio postale di Baronissi. Ma, purtroppo per loro, quelle scene di terrore e criminalità corrispondevano semplicemente alla realtà. Tre malviventi, poco prima delle 13, hanno fatto irruzione nella sede centrale delle Poste, portando via un bottino di ben 30mila euro. Incappucciati e con il volto travisato sono entrati in azione in prossimità dell’orario di chiusura (nessun cliente era nell’ufficio), forzando con un palo la porta posteriore che, solitamente viene utilizzata dai dipendenti per accedere all’interno della struttura.

+++L’ARTICOLO COMPLETO SULL’EDIZIONE ODIERNA DEL QUOTIDIANO METROPOLIS IN EDICOLA+++

CRONACA