Shopping con soldi falsi, capaccese arrestato a Milano

metropolisweb,  

Shopping con soldi falsi, capaccese arrestato a Milano

CAPACCIO – Tenta di spendere 100 euro falsi, ma finisce nei guai. È successo a Rezzoaglio, in Val d’Aveto. Il tunisino residente a Capaccio e domiciliato a Milano, era riuscito a spendere già due banconote fasulle ed è stato smascherato al terzo tentativo in un negozio di alimentari.

Determinante l’intervento di un altro commerciante a cui il titolare del negozio si era rivolto prima di dare il resto allo sconosciuto. Sul posto i carabinieri della locale stazione di Rezzoaglio e della compagnia di Sestri Levante che hanno perquisito gli abiti e l’auto del giovane. Rinvenuta una quarta banconota da 100 euro falsa e 1000 euro in contanti buone, sequestrate perché ritenute provento di reati.

CRONACA