Caos in Circumvesuviana, 27 treni soppressi: ” Condizioni incompatibili con un paese civile”

metropolisweb,  

Caos in Circumvesuviana, 27 treni soppressi: ” Condizioni incompatibili con un paese civile”

 “Anche oggi sono stati soppressi 27 treni, e stiamo parlando solo delle soppressioni previste e annunciate dall’Eav, escludendo quelle che potrebbero verificarsi e che, purtroppo, si verificano ogni giorno per guasti improvvisi o per altri problemi”. Lo ha denunciato il presidente del gruppo consiliare Campania libera, Psi e Davvero Verdi, Francesco Emilio Borrelli, per il quale “la situazione della CircumVesuviana ormai è insostenibile e, pur nella consapevolezza che, come ha detto il presidente dell’Eav, si potrà avere un servizio efficiente solo tra qualche anno, è necessario fare tutto il possibile per ridurre, da subito, i disagi per i cittadini”.  “Per questo chiederò che si tenga un Consiglio regionale straordinario e monotematico dedicato all’Eav, che gestisce
Circumvesuviana e Cumana, e al trasporto in generale che, dopo cinque anni di gestione clientelare e incompetente con Caldoro e
Vetrella, è in condizioni incompatibili con un paese civile” ha aggiunto Borrelli per il quale “nel corso del Consiglio regionale potremo decidere insieme le strade da seguire per accertare definitivamente le responsabilità di questo sfascio”.
 

CRONACA